Ti trovi qui: Home » Fotonotizia » “Facendo altro” in mostra a Palazzo Barolo fino al 16 giugno

“Facendo altro” in mostra a Palazzo Barolo fino al 16 giugno

E’ stata presentata questa mattina alla stampa la mostra “Facendo altro” ospitata negli spazi espositivi del Polo delle Arti Relazionali e Irregolari – Pari – di Palazzo Barolo e Housing Giulia, dall’11 maggio al 16 giugno 2019. L’allestimento è uno degli appuntamenti – insieme a un ricco programma di eventi, tra cui il convegno “Creatività, arte del vivere” – della rassegna Singolare e Plurale”, nata dalla collaborazione fra l’assessorato al Welfare della Città di Torino e l’Opera Barolo per la promozione di iniziative culturali e progetti di ricerca che abbiano al centro le arti intese come motore di cambiamento, crescita personale, salute pubblica e welfare culturale e di comunità.

Fotografia, scultura, pittura, video e installazioni sono i contenuti di “Facendo altro” che presenta aspetti inediti o poco conosciuti di donne e uomini che conducono o hanno condotto pratiche artistiche parallele alla loro attività professionale. E’ un tema poco esplorato rispetto all’arte considerata come necessità ineluttabile, prerogativa riconosciuta, invece, a outsider e irregolari.

Accanto ai tanti nomi sconosciuti come Saro Puma, ex infermiere o Teresio Polastro, disegnatore tecnico, ci sono personaggi noti: Tilde Giani Gallino, Tullio Regge e Fabrizio Bartolomeis.

La mostra, con ingresso gratuito, è curata da Tea Taramino, Gianluigi Mangiapane e Cristina Balma Tivola.

“Facendo altro” sarà inaugurata sabato 11 maggio alle 16.

Mariella Continisio

 

 

 

 

 

Tag: , , , , , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top