Martedì 23 ottobre 2018 – Aggiornamento delle ore 18

Smau: Torino premiata come modello d’innovazione

Nella foto: Pierantonio Macola, ceo SMAU, e Paola Pisano, assessora all'Innovazione e Smart City

Tra i vincitori del Premio Innovazione Smau c’è quest’anno anche la Città di Torino, riconosciuta una delle eccellenze italiane tra le pubbliche amministrazioni come modello di innovazione. Un premio assegnato all’Amministrazione comunale del capoluogo piemontese per il progetto Torino City Lab e le relative collaborazioni con il mondo delle imprese, come quella dello scorso giugno con la multinazionale Intel in occasione dell’innovativo spettacolo di San Giovanni con l’impiego di droni luminosi.

“A Torino – ha ricordato l’assessora all’Innovazione, Paola Pisano, a margine della cerimonia di consegna del premio - istituzioni pubbliche e atenei, anche in collaborazione con il mondo delle imprese, lavorano per creare le condizioni ottimali per farla crescere come culla dell’innovazione e dello sviluppo di tecnologie inclusive e sostenibili dal punto di vista ambientale, economico e sociale, utili al territorio, capaci di dare spazio a nuove professioni, migliorare la qualità della vita quotidiana e generare benessere diffuso. Un ringraziamento particolare va alla sindaca Chiara Appendino che ha sempre creduto e supportato questo progetto che porterà un cambiamento all'intero Paese". (mge)

 

continua

Eventi 2018

Torino: Natale e Capodanno all’insegna della magia

di Luisa Cicero e Eliana Bert

Festività di fine anno all’insegna degli incantesimi, sotto la guida del direttore artistico Walter Rolfo, quelle che la città vivrà a partire dal 1 dicembre con un ricco programma dedicato a grandi e piccini che porterà a incontrare un’arte che sa sbalordire e affascinare con effetti speciali, destrezza e abilità.

continua

Quartieri Militari Juvarriani. Approvato il progetto di restauro delle facciate

Le facciate dei Quartieri militari juvarriani che si affacciano all’incrocio fra via del Carmine e corso Valdocco, potrebbero essere presto restaurate. Lo ha deliberato questa mattina la Giunta Comunale su proposta dell’assessora Francesca Leon e del vicesindaco Guido Montanari. Si tratta di una porzione del più ampio complesso dei due isolati di San Celso e San Daniele all’interno del quale è ubicato il Polo del ‘900 cui aderiscono, fra gli altri, il Museo diffuso della Resistenza con l’archivio nazionale cinematografico e l’Istituto piemontese per la storia della Resistenza.

continua

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top