Ti trovi qui: Home » Altre notizie » Sorpreso a rubare in un negozio di abbigliamento. Inseguito e arrestato dalla Polizia municipale

Sorpreso a rubare in un negozio di abbigliamento. Inseguito e arrestato dalla Polizia municipale

Nel primo pomeriggio di ieri i commessi di un negozio di abbigliamento di piazza Carducci, essendosi accorti del furto di alcuni vestiti, hanno fermato una pattuglia del Comando Territoriale IX della Polizia Municipale in transito in quel momento fuori dall’esercizio commerciale e gli hanno indicato l’uomo in fuga.

Il ladro, quando si è reso conto di essere inseguito, ha abbandonato la refurtiva sul marciapiede di via Nizza (all’altezza di via Chisola). Gli agenti hanno recuperato la merce e, successivamente, hanno ripreso l’inseguimento.

Il fuggitivo è stato bloccato in via Pagliani angolo via Gavello e, essendo privo di documenti d’identità, è stato accompagnato al Comando di via Bologna per l’identificazione.

La denuncia di furto presentata dal responsabile dell’esercizio commerciale è stata confermata dai filmati visionati nello stesso punto vendita. Il video, che è stato poi acquisito dagli agenti come prova documentale del furto, evidenzia come il ladro abbia infilato alcuni capi di abbigliamento, del valore commerciale di 410 euro, dentro una borsa.

L’uomo è stato identificato e, successivamente, su disposizione del Magistrato di turno che ha confermato l’arresto, è stato condotto nelle camere di sicurezza del Commissariato San Paolo per il processo per direttissima.

Si tratta di un cinquantacinquenne nato a Casablanca, senza fissa dimora.

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top