Ti trovi qui: Home » Altre notizie » La Polizia Municipale arresta due rapinatori in Barriera di Milano

La Polizia Municipale arresta due rapinatori in Barriera di Milano

Lo scorso fine settimana gli agenti del Reparto Radiomobile della Polizia Municipale, al termine di un lungo inseguimento a piedi per le strade di Barriera di Milano, hanno arrestato due uomini di origine nordafricana autori di una rapina ai danni di un uomo di 55 anni.

Gli agenti erano in servizio di pattuglia in corso Novara angolo via Aosta e, dopo essere stati allertati da una dipendente della GTT, si sono subito lanciati all’inseguimento.

I due hanno tentato di nascondersi dietro un veicolo in sosta in via Monterosa ma, accortisi dei due ‘civich’, si sono separati per cercare di fuggire più facilmente. All’altezza del civico 13 di via Monterosa, dopo una breve colluttazione, gli agenti sono riusciti a bloccare uno dei due mentre l’altro, dopo essere riuscito inizialmente a scappare, è stato bloccato in un secondo momento in via Favria angolo Corso Novara, grazie anche all’intervento di un Ispettore della Polizia di Stato fuori servizio.

L’uomo rapinato, un Ufficiale Giudiziario di 55 anni, ha raccontato agli agenti di essere stato immobilizzato da uno dei due mentre l’altro gli sottraeva il portafoglio contenente 220 euro.

I due uomini sono stati accompagnati nelle camere di sicurezza del Comando di via Bologna e il denaro è stato restituito al legittimo proprietario.

Al termine degli atti di rito, i due individui – uno originario dell’Algeria nato nel 1990 (in Italia senza fissa dimora) e l’altro originario del Marocco nato nel 1989 e residente a Torino – sono stati arrestati per i reati di rapina in concorso e resistenza a Pubblico Ufficiale e associati alla Casa Circondariale Lorusso e Cutugno in attesa del processo.

Tag: , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top