Ti trovi qui: Home » Cultura » Edifici scolastici, 4 mln di euro di lavori. Approvato un progetto di manutenzioni straordinarie

Edifici scolastici, 4 mln di euro di lavori. Approvato un progetto di manutenzioni straordinarie

Nell’odierna seduta della Giunta comunale, su proposta dell’Assessora all’Istruzione Antonietta Di Martino, sono state approvate due delibere che riguardano gli edifici scolastici cittadini.

Con il primo provvedimento la Giunta ha approvato il progetto definitivo per la manutenzione straordinaria degli edifici scolastici per un importo di 4 milioni di di euro.

Il patrimonio edilizio della Città comprende oltre 300 edifici di proprietà ed è costituito prevalentemente da siti scolastici costruiti tra gli anni ’60 e ’80. Questi edifici presentano problemi manutentivi legati all’invecchiamento fisiologico di alcuni materiali di quell’epoca. Inoltre la continua evoluzione della normativa impone la realizzazione di opere per migliorare la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro e di studio.

Per queste considerazioni l’Area Edilizia Scolastica ha predisposto il progetto definitivo di manutenzione straordinaria di 25 edifici scolastici suddivisi in quattro aree: ovest, nord, est e sud.

L’inizio dei lavori avverrà presumibilmente all’inizio del prossimo anno e gli stessi avranno una durata di circa un anno.

La seconda delibera riguarda l’approvazione di un progetto esecutivo finalizzato alla demolizione di un prefabbricato scolastico in via Pietro Giuria 43, ormai in disuso da diversi anni e presenta un evidente degrado, con l’obiettivo di costruire un nuovo edificio adibito a Polo d’Infanzia, all’avanguardia dal punto di vista architettonico, impiantistico, tecnologico, energetico e strutturale.

Il progetto rientra tra gli obiettivi che la Città si propone per garantire uno standard qualitativo di livello alto della proprie scuole.

L’inizio dei lavori di demolizione avverrà presumibilmente a settembre, a seguito dell’iter di aggiudicazione dell’appalto, con la previsione di termine degli stessi entro la fine dell’anno.

Per Antonietta Di Martino, Assessora all’istruzione e all’edilizia scolastica, “è ormai riconosciuto che esiste un nesso tra la qualità delle strutture scolastiche e la qualità dell’istruzione. Gli interventi deliberati ci consentono da un lato di proseguire le azioni nell’ambito della sicurezza degli ambienti scolastici, dall’altro di porre le basi, con la demolizione del fabbricato esistente in via Pietro Giuria 43, per la realizzazione di un nuovo edificio quale Polo Educativo atto a favorire l’innovazione didattica e organizzativa nella fascia di età 0-6 anni”.

Elenco dei siti interessati ai lavori di manutenzione straordinaria:

Lotto 1 – Area Ovest

Scuola dell’Infanzia I.C. “Tommaseo” via Plana 2: rifacimento completo della copertura in coppi;

Scuola primaria I.C. “Tommaseo” via Dei Mille 15: rifacimento completo servizi igienici piani primo e secondo.

Scuola Primaria “Santorre di Santarosa” via Braccini 70: ripassamento della copertura in coppi manica lato via Braccini 4.

Scuola primaria “Gambaro” via Talucchi 19: sostituzione dei serramenti metallici esterni palestra con nuovi serramenti in alluminio.

Scuola Primaria “I. Calvino” via Zumaglia 41: ripristino scale di emergenza in c.a. lati via Medici e palestra.

Scuola Secondaria di I grado “Succ. Nigra” corso Svizzera 51: ampliamento ingresso carraio lato Via Balme mediante installazione nuovo cancello in ferro battuto a doppia anta sorretto da pilastri in c.a.;  sostituzione serramenti metallici esterni con nuovi serramenti in legno palestra lato Via Balme. Sostituzione pavimento in gomma palestra lato Via Balme.

Lotto 2 – Area Nord

Scuola Primaria Statale “ALLIEVO” via Vibò, 62: rifacimento manto di copertura in tegole curve del corpo principale scuola e realizzazione linea vita.

Scuola Primaria Statale “CAPPONI” via Confalonieri, 74: ripassamento della copertura in lamiera e impermeabilizzazione copertura piana corpo scuola, realizzazione linea vita.

Scuola dell’Infanzia via Ancina, 29: realizzazione di nuovo servizio igienico per il personale al piano rialzato;

Nido dell’Infanzia di via Terraneo, 1: rifacimento controsoffittatura locale dormitorio piano primo e impermeabilizzazione parte della copertura.

Scuola e Nido dell’Infanzia di via Scotellaro, 7/9: rifacimento di tre sale igieniche al piano rialzato e di una sala igienica la piano primo.

Scuola dell’Infanzia di piazza Manno, 22: ripristino cornicioni perimetrali del fabbricato e sostituzione parte di serramenti nel corpo sezioni lato sud.

Lotto 3 – Area Est

Scuola dell’Infanzia Comunale “Borgo Crocetta” C.so Duca degli Abruzzi, 50; ripristino delle controsoffittature del fabbricato scolastico comprendente l’integrazione delle pendinature, la verifica intradosso dei solai e rifacimento pavimentazione terrazzo al piano primo

Scuola dell’Infanzia Statale “PERENPRUNER” via Bersezio, 11: rifacimento di una sala igienica, ripristino della facciata, sostituzione cancello e riparazione della recinzione

Scuola dell’Infanzia comunale via Deledda, 9: rifacimento sala igienica e ripristino cornicioni;

Scuola Primaria e Scuola dell’Infanzia “FIOCCARDO” di C.so Moncalieri, 400: ripristino puntuale delle facciate , sostituzione del controsoffitto del dormitorio e rifacimento pavimentazione terrazzo al piano primo

Scuola Statale “RAYNERI” C.so Marconi, 28: rifacimento copertura Manica di c.so Marconi, adeguamento normativo scala di sicurezza lato Via Giacosa e sostituzione rampe scale esterne

Scuola dell’Infanzia comunale “Le pratoline” di Via Lugaro, 6: rifacimento di sala igienica al piano terra

Lotto 4 – Area Sud

Scuola Primaria “Sclarandi” di Via Baltimora 171: sostituzione dei serramenti metallici esterni con nuovi serramenti in PVC.

Scuola Secondaria “Antonelli” di Via Lanfranco 2: sostituzione dei serramenti metallici esterni con nuovi serramenti in PVC lato via Filadelfia.

Scuola Primaria “Mazzini” di Corso Orbassano 155: messa in sicurezza della muratura di recinzione perimetrale e sostituzione dei cancelli.

Scuola dell’Infanzia di Via Plava 177/2: interventi di messa in sicurezza dei cornicioni perimetrali.

Asilo Nido di Via Roveda 35/1: intervento di rifacimento della copertura in lamiera metallica preverniciata.

Scuola Secondaria “Calamandrei” di Corso Croce 17: rifacimento colonna di servizi igienici.

Scuola Secondaria “Pertini” di via Tunisi 102: realizzazione di nuova copertura in lamiera.

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top