Ti trovi qui: Home » Sicurezza » Progetto Argo: 273 occhi elettronici per garantire maggiore sicurezza. Al via a maggio l’installazione delle nuove telecamere intelligenti

Progetto Argo: 273 occhi elettronici per garantire maggiore sicurezza. Al via a maggio l’installazione delle nuove telecamere intelligenti

Presentato questa mattina l’avvio della fase operativa relativa all’installazione delle prime telecamere intelligenti previste dal programma ARGO, un progetto di videosorveglianza per la sicurezza urbana e integrata che prevede il posizionamento di 273 occhi elettronici di ultima generazione, dislocati nei punti strategici della città che andranno a integrare le 107 telecamere già esistenti sul territorio, portandole in totale a 380, con un incremento pari al 300%.

I lavori di installazione delle prime telecamere inizieranno nel mese di maggio nei quartieri di Barriera di Milano e Aurora, aree territoriali delle Circoscrizioni 6 e 7, che da tempo presentano rilevanti problemi di sicurezza urbana.

Per la prima volta, la Città si doterà di un sistema di telecamere mobili a 4 ottiche (4 telecamere in una con visualizzazione a 360° in Real Time) che potranno essere installate in poco tempo, a seconda delle diverse esigenze dettate da tempi e contesti, su specifiche indicazioni del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Il nuovo sistema intelligente sarà in grado di individuare le persone corrispondenti a una descrizione preimpostata da remoto, ad esempio indicando come parametri il solo colore degli abiti indossati.

Attraverso la sofisticata e avanzata tecnologia del nuovo sistema di videosorveglianza, oltre incrementare la sicurezza reale e percepita nelle aree più delicate, si potranno snellire i processi investigativi, monitorare fenomeni di mobilità e raccogliere i dati relativi ai flussi utili al miglioramento dei servizi offerti al cittadino.

Il costo complessivo del progetto ammonta a 2,4 milioni di euro di cui, 900 mila euro finanziati dalla Regione Piemonte, 800 mila euro dalla Città di Torino e 700 mila euro dal Ministero degli Interni.

Presenti alla videoconferenza di questa mattina il Prefetto Claudio Palomba, la Sindaca Chiara Appendino, il Comandante della Polizia Municipale, Emiliano Bezzon, e i Presidenti delle Circoscrizioni 6 e 7, Carlotta Salerno e Luca Deri.

Tag:

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top