Ti trovi qui: Home » Altre notizie » A Torino la Final Six di ginnastica ritmica

A Torino la Final Six di ginnastica ritmica

Promette un grande spettacolo (purtroppo precluso al pubblico che, per via delle disposizioni antiCovid, dovrà accontentarsi della diretta televisiva)  la Final Six che assegnerà lo scudetto della Ginnastica Ritmica, in programma sabato prossimo a Torino

Sul parquet del Pala Gianni Asti, a contendersi il titolo saranno Faber Fabriano, Udinese, Armonia d’Abruzzo, Motto Viareggio, San Giorgio Desio 79 e Aurora Fano, qualificatesi dopo le tre tappe di Fabriano, Eboli e Desio che hanno delineato il quadro delle sei migliori formazioni al termine della regular season.

La Federazione Ginnastica d’Italia ha dato l’incarico di organizzare l’evento alla società Eurogymnica Torino presieduta da Luca Nurchi e del direttore sportivo Marco Napoli che già in passato hanno portato sotto la Mole altre importanti manifestazioni di questa disciplina.

Nel corso della presentazione online dell’evento tenutasi questa mattina il vicepresidente federale Valter Peroni ha portato il saluto di Gherardo Tecchi, il numero uno della FGI che sabato sarà al Pala Gianni Asti. “Torino torna ad ospitare un’altra importante manifestazione dalla formula completamente nuova e, speriamo, appassionante – ha sottolineato Peroni -: un evento che per molte atlete sarà un vero e proprio banco di prova in vista delle prossime competizioni internazionali”

La formula della manifestazione prevede, al mattino, le semifinali: le tre squadre vittoriose si contenderanno i posti dal  primo al terzo, mentre le perdenti quello dal quarto al sesto. Domani alle 15 in diretta streaming sul sito della Federazione avverrà il sorteggio degli accoppiamenti.

E’ stato poi il turno dell’assessore allo Sport Roberto Finardi: “Ringrazio tutti coloro che si sono adoperati per l’organizzazione della finale, a cominciare dal presidente Tecchi e a tutti i rappresentanti di Eurogymnica. Purtroppo l’assenza del pubblico ci penalizza ma sono sicuro che sarà una manifestazione bella e di grande livello tecnico”.

Durante la manifestazione è in programma un’esibizione delle “farfalle” della Nazionale dirette da Emanuela Maccarani : “Per noi è un piacere tornare a Torino dove è nata la ginnastica ritmica – ha sottolineato l’allenatrice azzurra -. Vorrei ringraziare la Federazione che è riuscita a riportare le atlete in pedana e a concludere il campionato italiano tra mille difficoltà.

A concludere gli interventi è stato il direttore sportivo di Eurogymnica Marco Napoli che ha fatto i complimenti alle sue atlete per la bella stagione disputata, la quarta nella massima serie.

Il pubblico non potrà accomodarsi sugli spalti, ma chi volesse seguire la manifestazione da casa potrà farlo sul canale Nove, sul satellite con Eurosport e rimarrà a disposizione on demand sulle piattaforme streaming della multinazionale statunitense e, attraverso Volare Tv, su DAZN e YouTube.

Marco Aceto

Tag: , , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top