Ti trovi qui: Home » Economia » Lotta all’evasione fiscale: al Comune di Torino “Premio Ministeriale” di 518mila euro per l’attività di recupero delle imposte erariali

Lotta all’evasione fiscale: al Comune di Torino “Premio Ministeriale” di 518mila euro per l’attività di recupero delle imposte erariali

Con 518mila euro di “premio ministeriale” per l’attività svolta per il recupero delle imposte erariali, la Città di Torino anche per il 2020 si è confermata tra i Comuni che con maggiore efficacia hanno svolto l’attività di lotta all’evasione fiscale.

Tra i capoluoghi di regione quello piemontese è secondo solo a Genova (580mila euro) e precede Milano (355mila euro) e Bologna (260mila euro). I dati relativi ai premi riversati ai Comuni per la compartecipazione nella lotta all’evasione fiscale sono stati resi noti nei giorni scorsi dal Ministero dell’Interno. Al raggiungimento del positivo risultato ottenuto dalla Città di Torino ha contribuito il costante lavoro di monitoraggio e di segnalazione condotto dal Nucleo operativo antievasione della Polizia municipale.

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top