Ti trovi qui: Home » In Comune » Solidarietà alimentare: la Città di Torino apre un conto corrente per la raccolta fondi

Solidarietà alimentare: la Città di Torino apre un conto corrente per la raccolta fondi

La Città di Torino – secondo le indicazioni contenute nell’Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 658 (articolo 2, comma 3), che prevedono per i Comuni la possibilità di destinare alle misure urgenti di solidarietà alimentare eventuali donazioni e, a tal fine, autorizzano l’apertura di appositi conti correnti bancari su cui indirizzare le offerte – ha aperto un conto corrente “solidarietà” presso Banca Unicredit per raccogliere le donazioni da destinare alle persone in difficoltà economiche per consentire loro di poter fare la spesa di beni alimentari e di prima necessità.

Chi lo desidera può effettuare una donazione con bonifico bancario a favore del Comune di Torino, IBAN IT69L0200801033000104431330 con la causale “Torino Solidale art. 66 dl 18/2020”.

Per queste donazioni si applicano le disposizioni di cui all’articolo 66 del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18 (incentivi fiscali per erogazioni liberali in denaro e in natura a sostegno delle misure di contrasto dell’emergenza epidemiologica da COVID-19) .

Inoltre, per le offerte di cibo o di altri beni di prima necessità, la Città di Torino ha anche attivato l’indirizzo mail torinosolidale@comune.torino.it.

Tag: ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top