Ti trovi qui: Home » Sport » Domenica si corre la Acus Run

Domenica si corre la Acus Run

Domenica 24 marzo ritorna la quarta edizione della Acus Run Memorial Sergio Bertoldini, corsa podistica di 10 km o una camminata di 5 km il cui incasso sarà devoluto interamente al progetto Protezione Famiglia della Fondazione FARO onlus. L’obiettivo principale del progetto Protezione Famiglia è quello di aiutare tutti coloro affetti da malattie gravi che non possono per vari motivi permettersi le cure mediche. Non bisogna dimenticare che anche bambini saranno protagonisti della Acus Run con un percorso disegnato apposta per loro della distanza di un 1 km.

Si parte alle 10 in corso Casale di fronte alla bocciofila SIS vicino al ponte di corso Regina con la corsa per i bambini. Gli adulti invece cominceranno a correre alle 10.30. La quota d’iscrizione per la 10 e la 5 km è di 12 euro, mentre i più piccoli ne pagheranno 5. I primi iscritti avranno diritto alla versione tecnica della maglietta che farà anche da pettorale per la corsa stessa. Per iscriversi basterà inviare una mail all’indirizzo info@acusonlus.org oppure cliccare al tasto “parteciperò” direttamente sulla pagina facebook dell’evento.

A rappresentare la Città di Torino alla presentazione dell’evento c’era il consigliere comunale Marco Chessa. “La Acus Run è un evento che abbina perfettamente sport e beneficenza – ha sottolineato Chessa. Io ho avuto modo di correrla l’anno scorso e ho trascorso una bella giornata di festa. Devo fare i complimenti agli organizzatori perché utilizzano una parte della città solitamente poco frequentata dalle corse podistiche”. “Acus onlus è nata da un’idea di alcuni amici – ha sottolineato Lorenzo Bertoldini. Mio fratello Sergio è stato aiutato nelle sue ultime due settimane di vita dalla Fondazione FARO ed è per questo che l’incasso sarà devoluto al Progetto Famiglia. Il nostro obiettivo è quello di creare degli eventi e raccogliere più soldi possibile da dare in beneficenza. L’anno scorso sono stati circa 700 i partecipanti, quest’anno puntiamo a riconfermare la stessa cifra”. “L’ottima sinergia che abbiamo creato con Acus onlus ci ha permesso di aiutare molte persone – ha sottolineato Giulia Moscatello di Fondazione FARO. Vi aspettiamo numerosi ai nastri di partenza.”

Marco Aceto

 

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top