Ti trovi qui: Home » Cultura » Un e-book sulle tracce della Sindone

Un e-book sulle tracce della Sindone

di Antonella Gilpi

E’ stato presentato oggi, nella Sala Conferenze del Museo della Sindone in via San Domenico 28  l’e-book “Sindone le belle tracce. Affreschi sindonici in Piemonte e Valle d’Aosta” con la proiezione degli affreschi più significativi.

Si tratta della prima edizione nativa digitale che tratta la tematica della Sindone  e le sue presenze dal XVI al XX secolo, visibili all’esterno delle chiese, palazzi e case private del Piemonte e della Valle d’Aosta.

La prima parte presenta la storia della Sindone, le sue vicende e descrive come pittori, per lo più vernacolari, hanno reinterpretato alla loro maniera tra curiosità e stranezze, la duplice immagine del Cristo tra angeli, Vescovi e Santi.

La seconda parte, invece racchiude più di 200 immagini ad alta definizione che visualizzano il dettaglio dell’affresco e la sua localizzazione, con l’esatta toponomastica e l’indicazione satellitare GPS.

I percorsi, quindi, non vengono più determinati dagli autori ma direttamente dai visitatori che, trovandosi su un’area specifica del territorio, possono geolocalizzare l’ubicazione degli affreschi in modo molto preciso.

Il testo è stato scritto a quattro mani dall’autore umorista Raffaele Palma e dal sacerdote don Giuseppe Terzuolo, e nasce dalla collaborazione tra l’associazione CAUS (Centro arti umoristiche e satiriche) e la casa editrice Editris Duemila di Torino.

L’e-book è acquistabile sul sito www.editris2000.com nella sezione SHORTGUIDES, al costo di euro 4,90.

I contenuti di “Sindone, le belle tracce. Affreschi sindonici in Piemonte e Valle d’Aosta” sono ottimizzati per la consultazione su dispositivi mobili di ultima generazione (smartphone, tablet) nella versione Adobe Reader.

E’ prevista la versione dell’e-book in varie lingue.

Info:www.caus.it, cell.3396057369

www.editris2000.com, tel.011.8391313 – cell. 3485165200

Tag: , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top