Ti trovi qui: Home » Sport » “Nutrizione in Campo” e una fiction sul mondo dello sport

“Nutrizione in Campo” e una fiction sul mondo dello sport

di Marco Aceto

Il progetto “Nutrizione in Campo” è nato nel 2015 per socializzare tutti gli sportivi e non sull’importanza della corretta alimentazione quale strumento per garantire una buona performance, a partire da un ottimale stato di salute generale. Da questa condivisione di principi e di valori è nata la partnership con la società di produzione Blullow che ha voluto girare a Torino “Roots”, terzo episodio della fiction “Sport Crime” con la regia di Andrea Zirio. Ovviamente il tema principale è la corretta alimentazione, ma anche il doping che, nel in “Roots” coinvolge un giocatore di pallacanestro.

Tra gli attori c’è anche Alessandro Abbio, giocatore di basket che ha vestito tra le altre le maglie di Torino e Bologna e che oggi ricopre il ruolo di allenatore nell’Olimpo Alba. Tra le attrici figurano invece Alice Quarta e Chiara Salvini della Fixi Piramis Torino squadra che milita nel campionato di serie A femminile. Un cast davvero importante per promuovere i temi legati a “Nutrizione in Campo” e per cercare di educare gli sportivi ad alimentarsi bene e non fare uso di sostanze dopanti.

“Credo che questo progetto – ha sottolineato l’assessore Roberto Finardi – si ponga degli obiettivi importanti. Purtroppo nel mondo sportivo ancora parecchi atleti fanno uso di doping per alterare le loro prestazioni. Una giusta alimentazione può prevenire le malattie e garantire a tutti un buono stato di salute”.

Tag: ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top