Ti trovi qui: Home » Cultura » MITO, musica per la Natura

MITO, musica per la Natura

 

Dal 3 al 21 settembre ritorna, a Torino e a Milano,  MITO SettembreMusica, con un cartellone di 140 concerti (70 per ogni città) ispirati al tema “Natura”.

I concerti propongono programmi appositamente ideati assieme al Festival da alcuni dei più importanti musicisti del panorama internazionale. Tra questi i pianisti Jean-Yves Thibaudet, Lilya Zilberstein, Gabriela Montero, il tenore Ian Bostridge, e ancora Salvatore Accardo, il violista Julian Rachlin, i violoncellisti Gauthier Capuçon e Truls Mørk.

Ai solisti si uniranno e alterneranno le masse orchestrali nazionali di maggior prestigio, come l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, la Filarmonica della Scala, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, l’Orchestra del Teatro Regio, dirette da giganti del podio come Semyon Bychkov, Mikko Frank, Riccardo Chailly e Gianandrea Noseda.

Come sempre, sarà dedicata grande attenzione al pubblico giovanile e agli amanti del repertorio cameristico e della musica antica.

Quest’anno inoltre MITO raddoppierà i concerti in piazza, a Torino in piazza San Carlo e a Milano in piazza Duomo.

Dei 140 concerti previsti, ben 69 sono ad ingresso gratuito. Tra questi i concerti diffusi sul territorio metropolitano e, gratuiti o con ingresso fisso a 5 euro, i concerti pomeridiani e quelli per bambini e ragazzi sotto i quattordici anni. I concerti serali vanno da 10 a 30 euro.

Per il secondo anno consecutivo, il festival MITO SettembreMusica vede al timone Anna Gastel, in veste di presidente e Nicola Campogrande, direttore artistico.

 

Tag:

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top