Ti trovi qui: Home » In Comune » Palazzo Civico: le decisioni della Giunta Comunale

Palazzo Civico: le decisioni della Giunta Comunale

di Mauro Gentile

L’esecutivo di Palazzo Civico ha dato  il via libera questa mattina a provvedimenti sulle manifestazioni “Giornata di benvenuto e notte bianca” e “SBiM – Sport Benessere in Movimento”, sullo spostamento temporaneo del mercato tematico Extravaganza, su iniziative di sport e solidarietà alle popolazioni terremotate dell’Italia centrale, su sport e promozione del territorio, su verde pubblico.

Disco verde all’iniziativa “Giornata di benvenuto e notte bianca”, organizzata dal Coordinamento delle associazioni di via di Torino centro, nell’ambito del programma di Terra Madre Salone del Gusto 2016”.  Venerdì 23 settembre, dalle 10.30 a mezzanotte,  i negozianti potranno esporre (ma non vendere su suolo pubblico) prodotti davanti alle vetrine delle loro attività commerciali. Un’iniziativa che assume il valore della buona accoglienza nei confronti di chi ha deciso di visitare la città della Mole nei giorni del Salone del Gusto e che – come sottolineato nel testo del provvedimento – l’Amministrazione civica “riconosce come importante momento di promozione turistica, di valorizzazione del tessuto economico, di aggregazione e socializzazione tra turisti, cittadini e operatori commerciali”.

 

Sempre in tema di turismo e attività commerciali, è anche stato definito lo spostamento per due sabati (il 10 dicembre e il 14 gennaio) del mercato tematico Extravaganza, da piazza Carlo Alberto a piazza CLN. Una cambio di sede per la contemporaneità del mercato dedicato a vintage e modernariato con le iniziative previste dal calendario di “A Torino un Natale coi fiocchi 2016”.

Verde pubblico. Approvata una delibera che prevede il prosieguo dell’impegno da parte dell’Amministrazione Comunale di incentivare le donazioni finalizzate alla messa a dimora di piante. Attraverso “Regala un albero alla tua città” i torinesi potranno versare 250 euro, indicando essenza preferita e luogo di messa a dimora.  E’ inoltre stata deliberata un’azione di crowfunding per consentire la sostituzione delle piante abbattute nelle alberate raggiunte da malattie.   Il settore comunale Verde pubblico concentrerà la sua azione su due ambiti: con la piantumazione di alberi nel canile rifugio municipale di strada Cuorgnè 139, struttura che accoglie cani e gatti abbandonati in attesa di adozione. L’attuale patrimonio verde nell’area esterna è da integrare anche a causa di abbattimenti che si sono resi necessari per problemi di stabilità. E proseguirà la raccolta fondi per il rifacimento dell’alberata di corso Bramante,  nel tratto tra piazza Carducci e corso Massimo d’Azeglio. E’ impegno effettuare nuovi piantamenti sulla banchina.

Tra gli altri provvedimenti deliberati questa mattina dall’esecutivo di Palazzo civico, tre sono relativi a manifestazioni sportive. Il primo riguarda la concessione del patrocinio della Città e il via libera all’utilizzo di un’area verde all’interno del Parco Cavalieri di Vittorio Veneto (piazza d’Armi) per lo svolgimento della manifestazione “SBiM – Sport Benessere in Movimento”. L’iniziativa, in calendario dal 22 al 24 settembre, trasformerà il prato adiacente il piazzale Grande Torino in una palestra a cielo aperto, con oltre trenta campi prova per altrettante discipline sportive e altre aree dedicate al benessere psicofisico, alla sana alimentazione e al fitness. Ambasciatore dell’evento, giunta quest’anno alla seconda edizione, una figura molto cara agli sportivi italiani e non solo, l’ex calciatore della Juventus, Alessandro Del Piero.

Dallo sport come strumento di benessere a veicolo di promozione del territorio. Questo uno degli obiettivi della collaborazione tra Palazzo Civico e la società RCS Sport alla quale è stata affidata l’organizzazione della gara ciclistica Milano-Torino, corsa storica (quella in programma tra qualche giorno, il 28 settembre, è la 97^ edizione) ad alto impatto mediatico e largo seguito di spettatori (stimate in 12 milioni di 16 diversi Paesi le persone che seguono l’evento attraverso i collegamenti televisivi). “Un appuntamento di sport – è sottolineato nel testo della delibera – che può contribuire a valorizzare il territorio veicolando cartoline spettacolari, attraverso le immagini distribuite dalle tv in tutto il mondo”.

Il terzo provvedimento di Giunta unisce sport e solidarietà. L’Amministrazione comunale ha deciso infatti di concedere infatti l’uso gratuito del palasport Ruffini per la partita di pallacanestro tra Manital Torino e Banco di Sardegna Sassari, che si giocherà il 24 settembre e il cui incasso sarà interamente devoluto alle popolazioni dell’Italia centrale colpite dal sisma dello scorso 24 agosto.

Tag:

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top