Ti trovi qui: Home » Società » Uno sportello contro il gioco d’azzardo

Uno sportello contro il gioco d’azzardo

di Antonella Gilpi

E’ stato inaugurato oggi uno sportello gratuito d’ascolto per la cura contro il gioco d’azzardo. E’ gestito da volontari laureati in psicologia all’Istituto Universitario Salesiano Torino Rebaudengo, in collaborazione con la Circoscrizione 6.

ludopatia_Si chiama SU.PER.A il GAP, ovvero supporto alle persone che affrontano il gioco d’azzardo patologico.

Lo sportello sarà aperto tutti i mercoledì dalle 14 alle 18 negli spazi della Biblioteca Mario Biglietti, all’interno dell’Università Pontificia Salesiana, in piazza Conti di Rebaudengo 22.

Il servizio è finalizzato a fornire accoglienza e sostegno psicologico alle persone con dipendenza e ai loro familiari.

“La scelta di aprire lo sportello – afferma il professor Alessio Rocchi, direttore generale dell’Università – si iscrive all’interno di una precisa idea che vogliamo valorizzare: quella di un ateneo al servizio del territorio e e in grado di affrontare le e situazioni di svantaggio sociale”.

Il gioco d’azzardo patologico non è solo un emergenza sociale, ma è considerato dal manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali una vera e propria malattia.

 

Tag: , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top