Ti trovi qui: Home » Sport » Titolo tricolore nello sci per il GSPM

Titolo tricolore nello sci per il GSPM

di Marco Aceto

Sulle montagne di Bardonecchia gli atleti della sezione sciistica del Gruppo Sportivo della Polizia Municipale hanno conquistato per il terzo anno consecutivo il titolo nazionale imponendosi di strettissima misura su quello di Milano. Ricordiamo che i primi due titoli, i vigili torinesi li avevano ottenuti a Cerreto Laghi nel 2014 e a Foppolo nel 2015.

TORINO CAMPIONE_600

E’ stata senza dubbio un’affermazione emozionante perché i piemontesi dopo le prime due prove accusavano ben quattordici lunghezze dai lombardi. Poi le distanze si sono ridotte poco a poco e alla fine i giallo blu hanno vinto il tricolore con un solo punto di distacco. La terza squadra a salire sul podio è stata quella dell’Unione dei Comuni dell’Appennino Forlivese.

PODIO FONDO FEMMINILE_600

Il podio del fondo femminile

Per quanto concerne i portacolori torinesi, Elena Pace si è confermata la regina del fondo, arricchendo la propria bacheca dei trofei con un altro prestigioso tricolore individuale, mentre Massimo Martignoni ha dominato la categoria “quiescenza”, vincendo due medaglie d’oro e una d’argento. Lucetta Mazzarelli ha invece conquistato un argento e due bronzi assoluti rispettivamente in slalom speciale e in slalom gigante e super gigante, emulata quasi in toto da Alessandro Spampinato, piazzatosi terzo assoluto in slalom speciale e in super gigante. Non bisogna dimenticare le prestazioni di Roberto Calcagno, Franco Caporusso, Guido Novarese, Alberto Bellachioma, Pierandrea Delfino, Ivo Berti, Marco Baldo e Giovanna Bauducco.

Tag: ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top