Ti trovi qui: Home » Economia » Finanziaria Città di Torino: successo per l’emissione di bond convertibili

Finanziaria Città di Torino: successo per l’emissione di bond convertibili

FCT Holding, società controllata dalla Città di Torino, ha emesso obbligazioni convertibili in azioni Iren di proprietà della stessa FCT del valore nominale di 150 milioni di euro, con scadenza a cinque anni.

I titoli,  emessi questa mattina sul mercato londinese, sono stati accolti con successo dagli investitori internazionali a un tasso di interesse dello 0,625 per cento, particolarmente vantaggioso per FCT Holding.

Soddisfazione per il successo del collocamento delle obbligazioni convertibili da parte di FCT è stata espressa dal sindaco Piero Fassino. “Si tratta di un’operazione finanziaria di grande innovazione e modernità, per la prima volta realizzata da un ente a totale partecipazione pubblica – ha sottolineato Fassino. Un buon esempio – ha aggiunto il sindaco – di come valorizzare le partecipazioni societarie della Città  di Torino, liberando risorse che saranno destinate a investimenti e servizi ai cittadini. Il successo dell’operazione è un ulteriore conferma dello stato di buona salute di Iren, che sta conoscendo una crescita industriale e di mercato ben evidenziato dall’ottimo andamento del titolo in questi ultimi mesi”.

L’emissione dei bond consente di rimborsare finanziamenti in scadenza a fine anno, assicurando al contempo risorse fresche. E’ inoltre diversa da ogni precedente operazione finanziaria effettuata da enti pubblici e non prevede rischi futuri per la Città, poiché le condizioni economiche sono stabilite sin d’ora e non soggette a possibili variazioni.

 

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top