Ti trovi qui: Home » Sport » Prima edizione del 4 Nazioni di Ginnastica Artistica

Prima edizione del 4 Nazioni di Ginnastica Artistica

Conferenza stampa di presentazione 4 Nazioni Ginnastica Artistica

Conferenza stampa di presentazione 4 Nazioni Ginnastica Artistica

La prima edizione del 4 Nazioni di Ginnastica Artistica si disputerà il prossimo sabato (30 maggio) al Palavela. Le migliori ginnaste di Italia, Russia, Romania e Colombia si sono date appuntamento a Torino, la Capitale Europea dello Sport del 2015 . Il meeting, organizzato dalla Reale Società Ginnastica di Torino su richiesta della Federazione Ginnastica d’Italia, promette spettacolo e prestazioni di ottimo livello. Per molte delle ginnaste presenti sarà un test importante in vista dei Giochi Olimpici Europei, in programma a Baku nel mese di giugno, e dei Campionati Mondiali, che si terranno nel Regno Unito nell’ultima settimana di ottobre e che varranno come prova di qualificazione per le Olimpiadi di Rio del prossimo anno.

Sarà una competizione a squadre, ognuna delle quali composta da numerose atlete, di cui cinque impegnate su ogni attrezzo con presa in conto dei quattro migliori punteggi. La gara si svolgerà sabato pomeriggio dalle 16.45 alle 18.30 circa (con premiazioni a seguire), ma le protagoniste saranno a Torino già il giorno prima per l’allenamento a porte aperte di venerdì pomeriggio, programmato al PalaVela tra le 16.30 e le 19.30.

Italia, Russia, Romania, Colombia schiereranno alcune delle loro migliori ginnaste, molte delle quali plurimedagliate in campo internazionale a livello juniores e assoluto.

Per l’Italia saranno in gara Elisa Meneghini, Enus Mariani, Giorgia Campana, Lavinia Marongiu, Alessia Leolini, Tea Ugrin, Arianna Rocca, Sofia Bonistalli. La Russia, invece ha iscritto alla competizione Eugenia Shelgunova, Seda Tutkhalian, Anastasia Dimitrieva, Maria Bondareva, Angelina Melnikova, Ekaterina Sokova. Le atlete rumene che difenderanno i colori del proprio paese saranno: Diana Bulimar, Laura Jurca, Andreea Iridon, Silvia Zarzu, Anamaria Ocolisan, Daniela Ciurusniuc. Discorso a parte merita la Colombia, paese emergente in questa disciplina; sarà dunque interessante seguire le performance di Bibiana Velez Alzate, Ginna Escobar Bentacur, Catalina Escobar Gomez, Rudy Sandoval Afanador, Melba Avendano Romero.

Sono convinto – ha affermato l’assessore Stefano Galloche eventi di questa portata, oltre a promuovere lo sport, anche quello cosiddetto “minore”, siano un ottimo volano di promozione di discipline, come ad esempio la ginnastica artistica, che grazie a questi appuntamenti avranno modo di far scoprire o riscoprire al pubblico, che mi auguro sia numeroso, quanto lavoro e dedizione c’è dietro l’organizzazione di questi incontri di sport”.

Vanessa Ferrari che non parteciperà alle competizioni, sarà ugualmente a Torino nei giorni dell’evento in qualità di testimonial e per promuovere il suo libro “Effetto farfalla”, edito da Mondatori. La “farfalla” incontrerà i suoi fans venerdì sarà dalle 16.30 alle 18.30, al PalaVela durante l’allenamento delle nazionali; sabato mattina dalle 12.30 alle 13.30, presso il MBun di via Rattazzi; sabato pomeriggio, infine, dalle 14.30 alle 16.30, al PalaVela prima dell’inizio delle gare.

I biglietti per assistere alla manifestazione sono in vendita fino a esaurimento posti sul circuito TicketOne, con costo variabile tra i 10 e i 25 euro. Inoltre sarà possibile acquistare i tagliandi per assistere all’evento anche il giorno stesso della manifestazione. E per chi vorrà seguire dal vivo gli allenamenti aperti al pubblico di venerdì pomeriggio, si potrà comprare l’abbonamento comprendente anche il biglietto per le gare, aggiungendo 5 euro al prezzo del biglietto. Per l’acquisto e per maggiori informazioni sull’evento visita la pagina ufficiale http://sportorino.com/4-nazioni-ginnastica-artistica/.

Tag: , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top