Ti trovi qui: Home » Fotonotizia » Torino, capitale mondiale dell’Egittologia

Torino, capitale mondiale dell’Egittologia

a8

Con l’inaugurazione del nuovo Egizio, Torino si conferma capitale, dopo il Cairo, dell’egittologia mondiale“. Lo ha sottolineato il sindaco Piero Fassino, al termine della visita del nuovo allestimento del museo di via Accademia delle a9Scienze, che domani si presenta gratuitamente dalle 9 a mezzanotte al pubblico torinese, al termine di 5 anni di lavoro e 50 milioni di euro di spesa. Un investimento ragguardevole che lo ha completamente trasformato, con un cantiere che ha consentito di salvaguardare le visite, oltre mezzo milione lo scorso anno. Fassino ha accompagnato nella visita alle collezioni il ministro di Beni culturali Dario Franceschini e ascoltato il direttore Christian Greco, da dieci mesi alla testa dell’Egizio, nel ruolo di cicerone. Si tratta di un percorso che si sviluppa cronologicamente e si articola in quattro piani di visita coprendo un arco temporale che va dal 4000 a.C. al 700 d.C.  E la duplice natura delle collezioni torinesi, in parte antiquarie e in parte archeologiche, è raccontata dalle sale del museo.

a10Anche in virtù di questo importante evento, domani, alle ore 17 nella sala del Consiglio Comunale, il Sindaco Fassino, con una cerimonia pubblica, firmerà un patto di collaborazione tra la città di Torino e il governatorato di Luxor. L’intesa porterà le due realtà a promuoversi reciprocamente e a realizzare attività che favoriscano la collaborazione tra le istituzioni culturali dei rispettivi territori, incoraggiando iniziative volte a contribuire allo sviluppo del dialogo interculturale.

 

Tag: , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top