Ti trovi qui: Home » Altre notizie » Officina abusiva all’interno dell’autorimessa: i civich la sequestrano e sanzionano il titolare

Officina abusiva all’interno dell’autorimessa: i civich la sequestrano e sanzionano il titolare

Ieri pomeriggio, dopo una segnalazione di alcuni cittadini, gli agenti del Reparto di Polizia Commerciale della Polizia Municipale hanno effettuato un sopralluogo ispettivo presso un’attività di autoriparazione.

I civich, in abiti civili, sono entrati nel cortile segnalato in via Valprato e hanno riscontrato che effettivamente all’interno di un’autorimessa vi era anche un’attività di officina meccanica abusiva.

L’officina è stata posta sotto sequestro e il titolare, un uomo di nazionalità italiana, è stato sanzionato per accertata mancanza di requisiti igienico sanitari e omessa iscrizione all’albo delle imprese di autoriparazione tenuto presso la Camera di Commercio di Torino per un totale di 5.200 euro.

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top