Ti trovi qui: Home » Altre notizie » Amministrazione comunale e Circoscrizioni: obiettivo comune far crescere l’arte che ha radici nei quartieri

Amministrazione comunale e Circoscrizioni: obiettivo comune far crescere l’arte che ha radici nei quartieri

Definire una serie di azioni e avviare un percorso, creando i presupposti per un progetto di lungo respiro e non occasionale, allo scopo di determinare le condizioni affinché possa emergere l’arte che nasce dai quartieri, offrendo, anche attraverso la creazione di palestre culturali di territorio, opportunità per lo sviluppo di quelle potenzialità di espressione artistiche che hanno radici nelle diverse zone della città.

Un percorso da avviare subito e che, già entro la fine dell’anno, porterà a poter dare corpo a una prima iniziativa proprio dedicata all’arte che prende vita dai quartieri.

Questo è uno degli impegni assunti questa mattina dagli assessori Carlotta Salerno, titolare della delega alle Periferie e ai progetti di rigenerazione urbana, Rosanna Purchia, responsabile delle Politiche culturali, e Francesco Tresso, al quale è affidata la delega al Decentramento, nel corso di un incontro con i presidenti delle otto Circoscrizioni cittadine.

Tra gli altri obiettivi su cui si è concordato durante la riunione tra assessori presidenti di Circoscrizione, quello di progettare insieme e lanciare iniziative che favoriscano la diffusione della conoscenza delle caratteristiche storiche, ambientali e culturali dei diversi territori e, altrettanto importante, quello di potenziare le funzioni delle biblioteche civiche poiché esse, proprio a livello di territorio, rappresentano luoghi nevralgici per la diffusione di cultura e la vita sociale dei quartieri.

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top