Martyedì 9 agosto 2022 – Aggiornamento delle ore 16:30


Progetto RePoPP, ad agosto prosegue la distribuzione ai cittadini del cibo recuperato nei mercati

 

Proseguono nel mese di agosto le attività nei mercati delle Sentinelle Salvacibo dell'associazione Eco dalle Città, realizzate nell'ambito del progetto RePoPP, sostenuto da Città di Torino, Amiat - Gruppo Iren ed Eco dalle Città, con il duplice obiettivo di sostenere le persone in difficoltà in un periodo dell’anno in cui  diminuiscono le attività di assistenza, e di continuare nell’azione di recupero e ridistribuzione delle eccedenze alimentari nei mercati cittadini.

continua

Cambi di residenza e di indirizzo, da ottobre pratiche anche nei CAF

Le cittadine e i cittadini torinesi da ottobre potranno presentare domanda di cambio indirizzo o di residenza anche presso i Centri di Assistenza Fiscale abilitati.

Lo ha stabilito nella seduta odierna la Giunta comunale - su proposta dell’assessore ai Servizi Civici - approvando il Protocollo d’Intesa che regolerà i rapporti tra la Città di Torino e i CAF aderenti, per lo svolgimento delle funzioni istruttorie relative alla trasmissione dei cambi di residenza e indirizzo.

La convenzione avrà durata triennale e prevede una prima fase di sperimentazione di quattro mesi.

continua

4 mln di euro per valorizzare la foresta urbana torinese

La Città ha stanziato 4 milioni di euro, fondi Pon Metro React-EU, per migliorare la fruizione dei suoi parchi e boschi collinari, per la valorizzazione dei corridoi ecologici dei parchi fluviali e per il rifacimento delle alberate dei corsi Umbria e Belgio.

continua

Prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC) di luglio

Gli indici dei prezzi al consumo di Luglio 2022 sono stati elaborati tenendo conto delle limitazioni, differenziate a livello regionale, definite dalle normative nazionali e locali per contrastare la continua ...

10 Agosto 2022

Al Mondiale di Twirling Giappone protagonista

Ieri è stato l'ultimo atto del Mondiale di Twirling che ha visto come indiscussi protagonisti gli atleti giapponesi. Purtroppo per la Nazionale azzurra non sono arrivate le medaglie sperate, ma ci si continua ...

08 Agosto 2022

Incidente stradale, auto cade dal cavalcavia di corso Bramante

Questa mattina, intorno alle 04.00 una Fiat 500 Abarth che percorreva il cavalcavia di corso Bramante in direzione di piazza Carducci, per cause ancora da accertare, ha sbandato ed è andata ad abbatte continua ...

05 Agosto 2022

Strisce blu, la sosta non si paga da lunedì 8 a sabato 20 agosto. ZTL sospesa fino al 19 agosto.

Anche quest'anno, come di consuetudine, nelle settimane centrali di agosto verranno sospese le limitazioni alla circolazione previste dalle 7,30 alle 10,30 nella ZTL Centrale e si potrà sostare nelle "strisce blu" senza dover pagare.

La sosta sarà gratuita da lunedì prossimo 8 agosto e fino a sabato 20 agosto (compresi), mentre si continuerà a pagare nei parcheggi a barriera e in struttura.

continua

Sabrina Prade: “Ci meritiamo una medaglia importante”

Sabrina Prade oggi ricopre il ruolo importante di direttore tecnico della Nazionale  e con il commissario tecnico Massimo Scotti oltre ad aver diramato la lista dei convocati azzurri per il Mondiale di Twirling è anche insegnante nella società di Sangano. “Ho cominciato a praticare il Twirling 42 anni fa e sono iscritta a Sangano dal 1980. La mia passione per questa disciplina la devo anche un po’ a mia mamma che mi ha portato in una delle prime società di majorettes. Devo dire che da Sangano sono usciti sempre dei campioni”.

Un passato importante da atleta per Sabrina Prade tanto da farle guadagnare la maglia azzurra. "La prima volta è stata nel 1993 al Campionato Europeo ad Anversa in Belgio e l’ultima nel 1995 ai Mondiali di Ginevra. Con la casacca dell’Italia ho disputato due Europei e altrettanti Mondiali. Da allenatrice ho portato la mia prima atleta a gareggiare in una competizione internazionale nel 2001”. Dopodiché ha continuato a gareggiare e all’età di 19 anni anche ad insegnare proprio a Sangano.

Oltre al Twirling Sabrina non segue altri sport: “Ho un grande rispetto per gli atleti in generale ma il Twirling è per me pura passione”. Chi non conosce questa disciplina non si rende conto di come i giudici di gara valutino le prestazioni dei concorrenti. “Il giudizio si basa per metà del punteggio dall’esecuzione tecnica e per l’altra sull’espressione artistica e l’abilità nella gestione del bastone”.

Ovviamente in qualità di  tecnico azzurro Sabrina si aspetta che qualche suo atleta riesca a vincere una medaglia importante. “E’ un obiettivo che inseguiamo da un po’ di tempo e dopo tutto penso che lo meritiamo. Io e Massimo lavoriamo duramente con dei ragazzi splendidi, speriamo sia la volta giusta”.

 

Marco Aceto

continua

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top