Ti trovi qui: Home » Posts tagged "museo diffuso"

Il 2 Giugno al Museo Diffuso di corso Valdocco

Antonella Gilpi

“Dalla liberazione alla Costituzione repubblicana” sarà il tema della visita guidata al Museo Diffuso di corso Valdocco 4/a, in calendario venerdì 2 giugno alle 11,30.

I partecipanti potranno visitare l’allestimento permanente “Torino 1938-1948: dalle leggi razziali alla Costituzione” e soffermarsi sulle testimonianze e sui documenti esposti al pubblico nelle sez ...

continua

Il Coro Gerla per il Giorno della Memoria

Il coro La Gerla che ha tenuto in tutto il mondo oltre 500 concerti e ha inciso 4 musicassette e 5 cd, insignito per il suo impegno culturale dal Comune di Torino nel 1994 del “Sigillo d’Argento” darà un concerto gratuito con repertorio di canzoni dedicate al Giorno della Memoria domenica 29 gennaio alle 11, presso la sala Novecento del Polo’900 in via del Carmine 4.

Info www.museodiffuso ...

continua

“Tragica alba a Dongo”, in proiezione al Museo Diffuso

di Antonella Gilpi

Al Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà in corso Valdocco 4/a, domani, martedì 22 novembre alle 18,30, nell’ambito del 34° Torino Film Festival, presso la sala proiezioni del 2° piano si potrà assistere alla proziezione del film “Tragica alba a Dongo” di Vittorio Crucillà.

E’ il racconto della fuga di ...

continua

Medici senza frontiere: al Museo della Resistenza la presentazione di un rapporto sui rifugiati in Italia

Giovedì 26 maggio alle 20 nella sala conferenze del Museo Diffuso della Resistenza, in corso Valdocco 4/a, sarà presentato "FUORI CAMPO - Richiedenti asilo e rifugiati in Italia: insediamenti informali e marginalità sociale", un rapporto dei medici senza frontiere.

Sono almeno diecimila i richiedenti asilo e i rifugiati che vivono in Italia in condizioni di marginalità sociale in edifici occup ...

continua

Si celebra al Museo Diffuso il 70° dell’Unione Culturale

di Ezio Verna

L’Unione Culturale ha affidato a Enzo Traverso, storico tra i più apprezzati, una lecture dal titolo “Le utopie del novecento, fra critica e malinconia per una storia visuale delle utopie liberatrici”: la conferenza, nell'ambito del progetto Liberazioni - le iniziative culturali del Polo del '900, si svolgerà giovedì 11 giugno alle 18 nella sala conferenze del Museo Diffuso ...

continua

Al Museo Diffuso i sonetti romaneschi di Filippo Tartùfari

di Ezio Verna

Domani 7 maggio alle 18 la sala delle conferenze del Museo Diffuso della Resistenza di corso Valdocco 4/a ospiterà il dibattito “La Liberazione di Torino e i Partigiani della Montagna nei versi romaneschi di Filippo Tartùfari”.

Tartùfari nacque a Roma nel 1994 e morì a Torino nel 1956. Trapiantato nel capoluogo piemotese, dedicò a quella che riteneva essere la sua cit ...

continua

Pietre d’inciampo per ricordare le vittime dell’Olocausto

di Mariella Continisio

Si chiamano Pietre d’inciampo, ma in realtà sono cubetti di serizzo e ottone collocati nel marciapiede davanti alle abitazioni in cui sono vissute le vittime della deportazione. Sono state poste sotto i nostri piedi per ricordarci, ogni giorno, che diversi torinesi sono stati deportati, perchè nessuno possa dimenticare gli orrori della Shoah. ...

continua

Torino sotto le bombe

di Eliana Bert

Mercoledì 10 dicembre alle 17,30, nell’Ecomuseo Urbano di via Medici 28, secondo appuntamento con “Torino sotto le bombe”, il ciclo di incontri realizzati dal Museo Diffuso della Resistenza, in collaborazione con la Circoscrizione 4, per valorizzare i luoghi della memoria presenti nel tessuto cittadino.

‘Gli ordigni bellici inesplosi, pericolosità e norme di comport ...

continua

Un portale della didattica per il Museo della Resistenza

di Mariella Continisio

Le attività didattiche del Museo Diffuso della Resistenza sono state racchiuse in un portale www.didattica.museodiffusotorino.it, per rendere più efficace e immediata l’informazione e la collaborazione con le scuole. E’ il risultato finale di un progetto biennale volto a consolidare la funzione educativa del Museo sostenuto dalla Compagnia di San Paolo.

Il porta ...

continua

Pietre d’inciampo, per non dimenticare

di Mariella Continisio

Le “pietre di inciampo” (Stolpersteine) sono un monumento partecipato creato e realizzato dall’artista tedesco Gunter Demnig per ricordare le  vittime della deportazione nazista e fascista. L’artista realizza piccole targhe di ottone situate su cubetti grandi come i porfidi delle pavimentazioni stradali, che sono inseriti  nel selciato davanti all’ultima abitazio ...

continua

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top