Ti trovi qui: Home » In Comune » Torino sempre più attenta a ridurre le spese di gestione degli edifici patrimoniali

Torino sempre più attenta a ridurre le spese di gestione degli edifici patrimoniali

E’ ufficiale, Torino, tra le prime grandi città italiane, ha ottenuto, dalla società di accreditamento Bureau Veritas, la certificazione relativa alla normativa internazionale UNI ISO 50001, dopo un articolato e complesso percorso di lavoro durato circa due anni, promosso dalla Città nel maggio 2018, che ha avviato il processo per ottenere un Sistema Integrato di Qualità ed Energy Management.

Tale attestazione ha considerato l’analisi tecnica ed economica dei consumi (combustibili e energia elettrica) di un sottoinsieme di edifici patrimoniali particolarmente rappresentativi, che ha richiesto la strutturazione ex novo di un Sistema di Gestione Energetica. Questo passaggio permetterà – tra l’altro – di migliorare e nel contempo ridurre le spese di gestione.

L’Assessore Rolando oltre a ringraziare gli uffici della Città per il complesso e articolato iter seguito, e il gruppo Iren per la collaborazione, sottolinea che “questa certificazione rappresenta non un punto d’arrivo, ma un riconoscimento importante e uno step fondamentale verso un processo continuo di valorizzazione del patrimonio comunale, sulla cui base individuare le azioni di energy management da attuarsi di conseguenza, in sinergia tra i vari settori della macchina comunale”

Tag: , , , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top