Ti trovi qui: Home » Altre notizie » San Salvario: sequestrati in una macelleria 84 kg di merce in cattivo stato di conservazione

San Salvario: sequestrati in una macelleria 84 kg di merce in cattivo stato di conservazione

Venerdì pomeriggio, nell’ambito di un servizio finalizzato al controllo del territorio e alla tutela del consumatore, gli agenti del Comando Sezione VIII – San Salvario, Cavoretto, Borgo Po – della Polizia Municipale, unitamente al personale del Commissariato Barriera Nizza della Polizia di Stato e dell’ASL TO SIAN e ASL Veterinaria hanno effettuato l’ispezione di una macelleria con annesso laboratorio.

All’interno del locale di vicinato ubicato in via Saluzzo, gestito da un quarantatreenne di nazionalità pakistana, gli agenti e il personale dell’Asl hanno riscontrato diverse irregolarità amministrative e igienico sanitarie.

Il titolare è stato sanzionato per 6.599 euro per mancata autorizzazione delle insegne, mancata esposizione dei prezzi di vendita, oltre che per aver esposto i prodotti freschi privi di etichettature per la rintracciabilità e senza la protezione per la contaminazione di polveri, insetti e pubblico. Inoltre il congelatore era privo del dispositivo di lettura esterna della temperatura.

Gli ispettori dell’ASL-S.I.A.N., relativamente alla pulizia del locale, hanno rilevato precarie condizioni igienico sanitarie, riscontrando una situazione di sporco diffuso e consolidato, serramenti usurati e non a tenuta, inadeguati a impedire l’ingresso di infestanti.

Oltre alla sanzione di 1.000 euro, il personale dell’ASL ha provveduto a chiudere la macelleria con annesso laboratorio fino alla regolarizzazione delle cause strutturali che ne hanno determinato la chiusura.

Il titolare è stato denunciato per cattivo stato di conservazione degli alimenti posti in vendita (alimenti di origine animale) e circa 84 chilogrammi di prodotti sono stati posti sotto sequestro giudiziario.

Tag:

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top