Ti trovi qui: Home » Altre notizie » Siglato un Patto di Collaborazione tra le Città di Torino e Guanzhou

Siglato un Patto di Collaborazione tra le Città di Torino e Guanzhou

Questa mattina si è tenuto un incontro virtuale tra la Sindaca di Torino Chiara Appendino e il Sindaco di Guangzhou Wen Guohui per la firma di un Protocollo di Collaborazione fra le due città, che sancisce l’amicizia e il profondo legame esistenti tra le due comunità.

L’intesa ha l’obiettivo di rafforzare il rapporto di collaborazione e cooperazione tra le due città, di promuovere il dialogo come passo fondamentale per incrementare e promuovere le relazioni economiche, accademiche e culturali.

La collaborazione tra il Politecnico di Torino con la South China University of Technology, in particolare, ha dato avvio negli scorsi anni a un Centro di ricerca applicata e collaborativa nei campi dell’ingegneria e dell’architettura (il South China-Torino Lab) e a un corso di Laurea magistrale in Urban Design con docenti italiani e cinesi. Nel 2017 l’Ateneo piemontese e SCUT hanno inoltre vinto un concorso internazionale di progettazione per trasformare una ex fabbrica di pianoforti in un Centro Culturale dedicato alla Musica e al Cinema aperto alle startup e all’innovazione, che diventerà uno dei maggiori centri attrattivi della città cinese e ospiterà al suo interno uno spazio riservato alla promozione della cultura e dell’imprenditoria torinese.

Il profondo legame tra le due città si è consolidato in questa fase di pandemia. Nel marzo scorso la città capoluogo della Provincia del Guangdong ha infatti donato alla Città di Torino 100mila mascherine e 200 termometri a infrarossi: un gesto di solidarietà concreto all’avvio della fase di emergenza sanitaria nel nostro paese.

Tag:

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top