Ti trovi qui: Home » Sicurezza » A Torino botti e petardi vietati

A Torino botti e petardi vietati

Il Comando della Polizia municipale della Città di Torino ricorda che, come stabilito dall’articolo 48 ter del Regolamento comunale di Polizia urbana, è “ tassativamente vietato far esplodere botti o petardi di qualsiasi tipo in tutte le vie, piazze e aree pubbliche ove transitano o siano presenti delle persone”, nonché “entro un raggio di 200 metri da ospedali, case di cura, comunità varie e ricoveri di animali (canile, gattile, ecc.)”.

Divieto su tutto il territorio cittadino ribadito dall’articolo 9 (comma 23) del  Regolamento comunale per la tutela degli animali, poiché l’uso di petardi e botti “potrebbe configurarsi come maltrattamento e comportamento lesivo nei confronti degli animali”

Tag:

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top