Ti trovi qui: Home » Altre notizie » Centro cultura ludica ‘Walter Ferrarotti’: luogo di educazione, creatività e vita civica

Centro cultura ludica ‘Walter Ferrarotti’: luogo di educazione, creatività e vita civica

Il Centro Cultura Ludica ‘Walter Ferrarotti’, completamente rinnovato nei contenuti e negli allestimenti, ha una nuova sede a Mirafiori Sud, in via Millelire 40, che si estende su 1500 metri quadri.

Al diritto allo svago, al tempo libero e al gioco si richiama l’articolo 31 della Convenzione sui diritti del fanciullo, approvata dall’Assemblea generale della Nazioni Unite il 20 novembre del 1989, una data celebrata ogni anno con la Giornata Internazionale per i diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza che oggi festeggiamo con la presentazione dell’iniziativa rivolta a tutti i cittadini dai più piccoli agli adulti, dagli studenti alle famiglie per condividere momenti di svago e divertimento insieme a quelli più impegnativi di studio e ricerca.

Le prime attività inizieranno nella primavera 2021 con la presentazione di una pubblicazione sulla cultura del gioco e un ciclo di incontri rivolti agli adulti ‘Dialoghi intorno alla cultura sul gioco’ a cui seguirà un corso di formazione sull’educazione di genere ‘Giochiamo alla Pari’.

“Sono lieta di presentare il progetto del Centro Cultura Ludica in questa giornata così importante, non solo per l’infanzia, ma per l’intera comunità – sottolinea Antonietta Di Martino, Assessora all’Istruzione della Città di Torino -. Il gioco, oltre ad essere una valida risorsa per educare e apprendere, è un elemento importante di ogni tempo e di ogni cultura: portatore di modelli e di valori, rappresenta lo specchio del modo di essere e di pensare della società in cui si vive”.

Il Centro Cultura Ludica è inserito, insieme agli altri poli di ITER (Istituzione Torinese per una Educazione Responsabile) – Scuola Centro Civico, Centro Remida sul riuso creativo, Cascina Falchera – nel Piano d’Azione Torino 2030 per il coinvolgimento partecipato di cittadine e cittadini nel mondo dell’educazione, della creatività e della vita civica. Promuove la diffusione della cultura ludica e contribuisce alla sperimentazione delle diverse forme di gioco, tra tradizione e innovazione, con attività che consentono di approfondirne il tema attraverso la storia e la memoria, nelle diverse culture, alla scoperta dell’evoluzione della produzione industriale del giocattolo fino al gioco tecnologico e multimediale.

E’ un Centro intergenerazionale ed interculturale che si propone come:
– luogo di ricerca, formazione e documentazione con l’attivazione di progetti innovativi e sperimentazioni;
– spazio espositivo con visite interattive e percorsi tematici;
– laboratorio permanente di metodologie innovative e opportunità culturali sui diversi linguaggi creativi;
– luogo di confronto e di dialogo per condividere riflessioni e suggestioni sul mondo del gioco con esperti, inventori di giochi e game designer;
– punto di incontro per vivere esperienze coinvolgenti sulle diverse declinazioni del gioco

Molte sono le attività che si svolgeranno al Centro Cultura Ludica: di ricerca e formazione, percorsi didattici rivolti alle scuole, laboratori e visite guidate interattive, mostre, progetti e sperimentazioni, iniziative ed eventi tematici. Inoltre saranno proposti diversi percorsi espositivi interattivi in cui la creatività sarà il filo conduttore.

Tag: , , , , , , , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top