Ti trovi qui: Home » Sport » Basket, la Reale Mutua Torino non si nasconde: “Obiettivo A1”

Basket, la Reale Mutua Torino non si nasconde: “Obiettivo A1”

La nuova stagione della Reale Mutua Basket Torino comincerà ufficialmente domenica 15 novembre quando i ragazzi allenati da coach Denis Cavina scenderanno in campo a Tortona.

Questa mattina è stata presentata la squadra che come ha detto il patron Stefano Sardara: “Dovrà lottare per salire in A1 e se non sarà quest’anno continueremo a provarci fin quando non ci riusciremo”. La compagine gialloblù ha riconfermato la gran parte dei giocatori che l’anno passato, prima dell’interruzione forzata del campionato, l’avevano portata in vetta alla classifica. I volti nuovi sono rappresentati dal playmaker Lorenzo Penna, dal centro Giordano Pagani e dalla guardia Jason Clark. 

Ad aprire la presentazione è stato il direttore generale di Reale Mutua Luca Filippone che ha voluto annunciare il sostegno di quella che è la più grande compagnia di assicurazioni italiana anche per il prossimo anno. Preceduto da un breve video messaggio della sindaca Chiara Appendino, a prendere la  parola è stato poi l’assessore allo Sport Roberto Finardi che  ha voluto ringraziare Stefano Sardara per aver rilevato la società impedendo la fine di un patrimonio sportivo così importante per la città. Il sogno non tanto proibito di tutti è quello di vedere la Reale Mutua basket Torino in A1 e il coach Denis Cavina ha sottolineato: “In questo momento ci sentiamo come se dovessimo finire un lavoro iniziato l’anno scorso. Rispetto a dove siamo partiti, in questo anno e mezzo siamo cresciuti sotto ogni punto di vista. Incrociamo le dita e ci auguriamo che vada come tutti sperano”. 

A conclusione degli interventi istituzionali, sono state presentate le nuove divise per la stagione 2020/2021 indossate per l’occasione da Alessandro Cappelletti e da Ousmane Diop, mentre il capitano Mirza Alibegovic ha consegnato ai direttori generali Luca Filippone e Alberto Ramella e all’assessore Roberto Finardi tre casacche personalizzate con tanto di numero e cognome sulla schiena. 

 

Marco Aceto 

Tag: , , , , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top