Ti trovi qui: Home » Economia » Turismo: per l’imposta di soggiorno sospensione estesa anche al quarto trimestre 2020

Turismo: per l’imposta di soggiorno sospensione estesa anche al quarto trimestre 2020

Approvata questa mattina dalla Giunta di Palazzo Civico – su proposta dell’assessore al Bilancio e ai Tributi, Sergio Rolando – una delibera che, apportando una modifica l’articolo 12, comma 3, del Regolamento comunale (numero 349) sull’Imposta di soggiorno, dispone che anche per “il quarto trimestre la tassa non verrà applicata”

L’assessore Rolando evidenzia che “con questa modifica relativa al Regolamento sull’Imposta di soggiorno, l’Amministrazione comunale si propone di assicurare, in un momento di particolare difficoltà per la forte riduzione dei flussi turistici in conseguenza dall’emergenza sanitaria connessa all’epidemia da Coronavirus, un concreto sostegno al settore alberghiero,contribuendo a contrastare gli effetti negativi della crisi per un settore che deve e dovrà risultare trainante per l’economia del territorio e – aggiunge Rolando – strategico in chiave di ripresa. Considerando gli appuntamenti internazionali programmati a partire dal prossimo anno a Torino – conclude l’assessore – sarà infatti essenziale non solo mantenere l’attuale livello di offerta recettiva in città, ma occorrerà operare per aumentarla”.

La delibera approvata oggi dalla Giunta passerà nei prossimi giorni al vaglio della Sala Rossa per ottenere il sì definitivo.

Tag:

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top