Ti trovi qui: Home » Territorio » Piano di resilienza climatica, per le osservazioni c’è tempo fino al 12 ottobre 2020

Piano di resilienza climatica, per le osservazioni c’è tempo fino al 12 ottobre 2020

Cittadini, associazioni, ordini e collegi professionali, enti territoriali e ambientali possono inviare le proprie osservazioni e considerazioni in merito al ‘Piano di Resilienza Climatica‘ approvato lo scorso luglio dalla Giunta Comunale, fino al 12 ottobre 2020 indirizzandoli all’Ufficio Qualità dell’Aria – Attività e Progetti Strategici delle Città di Torino.

Come molti altri territori anche Torino deve affrontare i cambiamenti delle condizioni climatiche causati principalmente dalle emissioni di gas serra associate alle attività antropiche.A tal fine è stato sviluppato un documento che delinea un’articolata strategia locale di adattamento per ridurre la vulnerabilità del territorio e delle persone garantendo la loro salute e benessere e assicurare la vivibilità della città e la continuità dei servizi, mettendo le persone più vulnerabili al centro della politica climatica.

Diverse le modalità previste per la presentazione dei contributi da parte di chiunque ne abbia interesse: le osservazioni, sottoscritte con firma digitale, potranno essere inviate tramite posta elettronica certificata all’indirizzo ambiente@cert.comune.torino.it oppure, firmate e scannerizzate, inviate per posta elettronica, unitamente alla copia del documento d’identità della persona che ha firmato, alla mail ambiente.aria@comune.torino.it. Una terza opzione prevede la presentazione delle osservazioni o il loro invio per fax o posta ordinaria, naturalmente sempre firmate e unitamente alla fotocopia del documento d’identità della persona che ha firmato, all’indirizzo: Città di Torino – Divisione, Ambiente, Verde e Protezione Civile – Area Ambiente – Ufficio Qualità dell’Aria – Attività e Progetti Strategici – Via Padova, 29 – 10152 Torino – Fax 011 01126561.

Il ‘Piano di Resilienza Climatica’ – alla cui predisposizione hanno lavorato rappresentanti 15 servizi e uffici della Città e numerosi altri soggetti, tra i quali ARPA, Regione Piemonte, le Università torinesi e la Smat –  è consultabile sul sito web della Città di Torino all’indirizzo  http://www.comune.torino.it/torinosostenibile/ dove è stato pubblicato  insieme all”Analisi di vulnerabilità climatica’ e ad altri documenti, con l’obiettivo di offrire un’ulteriore occasione di confronto con la cittadinanza.

Collegandosi a internet è possibile reperire anche l’avviso di consultazione pubblicato  sull’Albo Pretorio della Città di Torino alla sezione ‘Avvisi Pubblici e altri Documenti’ all’indirizzo  http://www.comune.torino.it/albopretorio/ e sul sito web della Città di Torino – Divisione, Ambiente, Verde e Protezione Civile – Area Ambiente all’indirizzo: http://www.comune.torino.it/ambiente/ .

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top