Ti trovi qui: Home » Sicurezza » Sicurezza urbana: intervento della Polizia municipale nell’area camper di piazza d’Armi

Sicurezza urbana: intervento della Polizia municipale nell’area camper di piazza d’Armi

Nell’ambito di una pianificata attività di controllo del territorio, la Polizia Municipale ha avviato questa mattina in Piazza d’Armi un’operazione finalizzata a ripristinare il rispetto delle norme sulla sosta nell’area camper.

Negli ultimi dieci giorni,  gli agenti della Municipale, rilevata la cospicua presenza di rottami, carcasse di furgoni bruciati, tende sparse qua e là sulla piazza, tavolini, stendini e un sempre maggior numero di persone,  hanno preso contatto e invitato le persone accampate in quegli spazi a rispettare il regolamento dell’area, chiedendo loro di rimuovere strutture ed elementi di cui è vietato il montaggio, come stabilito dalla normativa comunale.

 

Stamani, senza particolari tensioni e in un clima di collaborazione, insieme alla pulizia dei detriti e dei rottami è cominciata l’operazione di smontaggio di 17 delle 19 tende presenti nell’area, nonché l’allontanamento di 35 persone di  varia provenienza e cittadinanza, già informate nei giorni precedenti sul divieto di bivaccare con tende nello spazio camper di piazza d’Armi.

Soltanto due delle tende sono rimaste montate perché occupate da persone in situazioni particolari e di fragilità: si tratta di una donna in stato interessante e di una persona con invalidità, per le quali sono già  stati attivati i Servizi Sociali.

Nella giornata di domani, il Servizio Verde Pubblico interverrà per tagliare l’erba in tutta l’area ed effettuare una pulizia accurata con la rimozione di tutti i detriti.

Tag:

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top