Ti trovi qui: Home » Altre notizie » Finali piemontesi degli Stati Generali del Rock

Finali piemontesi degli Stati Generali del Rock

Lo “smart contest” degli Stati Generali del rock torna dal vivo domenica 5 luglio.

Tutto pronto per le semifinali piemontesi di Arezzo Wave Music Contest, che durante il difficile trimestre 2020 ha deciso di non fermare la musica all’insegna della ricerca di nuovi talenti, reinventandosi attraverso un lavoro continuo e coordinato delle e dei responsabili Regionali e delle giurie scelte in tutta Italia.

Tra le oltre 100 iscrizioni raccolte in Piemonte, la giuria presieduta dall’ ex Perturbazione Gigi Giancursi ha selezionato, a partire dal mese di maggio, 32, 16, 8 e infine 5 tra band e solisti provenienti da diverse località della regione; strumento di comunicazione e condivisione è stato ancora una volta il social, volano per la diffusione degli esiti, ma soprattutto mezzo di coinvolgimento dei giovani artisti e degli affezionati del contest. A completare il disegno di rete, stretta tra organizzazione nazionale e la cooperazione di responsabili regionali e giurati, è RadioOhm, da anni affidabile media partner di Stati Generali del Rock: speciali dedicati al contest, condivisione di contenuti, podcast e due puntate inedite scritte e dirette da Gigi Giancursi – già speaker radiofonico per “Il bello della differita” (Radio Beckwith) – che con Adam Smith (voce di Adam Monday sulle frequenze Radio Ohm) ha condotto un’insolita quanto scoppiettante retrospettiva dedicata agli otto semifinalisti del concorso.

Uno “smart contest” quello 2020 dunque, che vede finalmente il ritorno sui palchi   con un live a porte chiuse che si terrà come da tradizione a Spazio 211 e una diretta streaming condotta e promossa da Radio Ohm, disponibile sui canali della radio, di Arezzo Wave Love Festival e Stati Generali del Rock (www.facebook.com/arezzowavepiemonte/).

Si aggiudicano l’accesso alla finale cinque giovani band/artist* provenienti dal territorio piemontese: Cheap, RÖDJA, Beppe Malizia e i Ritagli Acustici, Superflamba, Vike.

Il prossimo passo, per il finalista, sarà la giuria nazionale composta da Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, Erriquez e Finaz della Bandabardò, Drigo dei Negrita, Petra Magoni, DJ Ralf, Luca Morino dei Mau Mau, Pianista Indie, dai musicisti Giorgio Prette (ex Afterhours), Marco Montanari e Valerio Corzani, e ancora Mixo di Radio Capital, Claudio Trotta di Barley Arts, Massimo Bonelli del Concerto del Primo Maggio, Giorgio Crana di Collisioni.

 

Tag: , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top