Ti trovi qui: Home » Altre notizie » Proseguono i controlli della Polizia municipale sulle attività commerciali

Proseguono i controlli della Polizia municipale sulle attività commerciali

Ieri pomeriggio, agenti della Sezione I (Crocetta, Centro) della Polizia Municipale, in un’azione congiunta con personale dell’ASL e del Commissariato San Secondo, hanno chiuso per precarie condizioni igieniche un esercizio pubblico con attività di somministrazione alimentare sito in Corso Vittorio Emanuele II.

Nella serata poi agenti della Sezione VIII (San Salvario – Cavoretto – Borgo Po) della Polizia Municipale, durante i controlli in zona ‘movida’ – estesi alle vie Baretti, Belfiore, Berthollet, Principe Tommaso, Galliari e Sant’Anselmo – hanno riscontrato diverse irregolarità principalmente concentrate sull’asse di via Nizza.

Sono stati tre i minimarket sanzionati sotto i portici di via Nizza sia per la vendita di bevande alcoliche dopo le 19.00, sia perché non rispettavano le normative di sicurezza per il contenimento della diffusione del coronavirus, ivi compresi l’uso di mascherine e il distanziamento sociale.

Inoltre, gli agenti di San Salvario, hanno chiuso temporaneamente uno dei tre locali sanzionati, così come prevede la normativa in caso di reiterazione e di non sanabilità. Infatti, lo stesso minimarket, era già stato chiuso dalla Polizia di Stato, non più di 15 giorni or sono.

 

 

 

 

Gli agenti hanno sequestrato 15 Kg di prosciutto scaduto, un Kebap di 6 Kg in cattivo stato di conservazione e altri 16 prodotti alimentari messi in vendita senza etichettatura.

Il titolare del negozio è stato denunciato in stato di libertà per vendita di prodotti in cattivo stato di conservazione. Il locale resterà chiuso fino al ripristino delle normali condizioni igienico sanitarie.

Tag: , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top