Ti trovi qui: Home » Altre notizie » Bambina si perde, ritrovata dalla Polizia municipale

Bambina si perde, ritrovata dalla Polizia municipale

Ieri pomeriggio, durante i controlli sul distanziamento sociale per il contenimento dei contagi Covid-19, una pattuglia della Polizia Municipale, in servizio nel Parco Colletta, è stata avvicinata da una coppia che ha denunciato lo smarrimento della propria figlia.

Gli agenti hanno immediatamente informato la Centrale Operativa diramando un annuncio via radio con la descrizione della bimba di tre anni.  In pochi minuti nove pattuglie, impegnate in servizi limitrofi, si sono recate sul posto per una ricerca capillare in tutta l’area.

Dopo circa 20 minuti, grazie al tempestivo intervento della Polizia Municipale e al passaparola tra i frequentatori del parco, la bambina è stata ritrovata e, seppur spaventata, ha potuto riabbracciare la mamma e il papà.

In serata un altro tempestivo intervento dei ‘civich’ ha avuto un lieto fine. Una pattuglia del Reparto Radiomobile ha notato un certo trambusto alla fermata dei mezzi pubblici di via Livorno. Gli agenti, dopo aver constatato la molestia ai danni due donne, sono subito intervenuti e hanno preso l’autore del fatto che nel frattempo era stato fermato da alcune persone che si trovavano a bordo dell’autobus.  L’uomo è stato identificato e indagato in stato di libertà per violenza privata.

Tag: , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top