Ti trovi qui: Home » Primo piano » Coronavirus: attenzione a truffe e false informazioni

Coronavirus: attenzione a truffe e false informazioni

Attenzione alle truffe. Alla Questura di Torino sono arrivate segnalazioni di persone che si sono presentate in case abitate da anziani con il pretesto di falsi controlli sanitari.
A renderlo noto – durante un incontro con media che si è svolto lunedì scorso alla Prefettura di Torino – è stato il questore Giuseppe De Matteis, che ha rivolto a tutti l’invito, in casi come questo, a contattare subito le Forze dell’ordine.
In aumento anche le fake news allarmistiche. “Ricordiamo – ha detto De Matteis – che diffondere false informazioni atte a turbare l’ordine pubblico è un reato” e, pure in questo caso, l’invito ai cittadini è quello di segnalarlo alle autorità quando ciò si verifica.
Sempre lunedì scorso, rispondendo alla richiesta di comunicazioni da parte del Consiglio comunale, la prima cittadina ha sottolineato come, ancora una volta, la collaborazione tra le istituzioni, l’unità di intenti e la condivisione di obiettivi, anche in situazioni di emergenza, si stia dimostrando l’arma migliore per la tutela di tutta la comunità.

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top