Ti trovi qui: Home » Altre notizie » Tre giorni di grande nuoto con la SWIM-TO

Tre giorni di grande nuoto con la SWIM-TO

E’ una tre giorni  di grande nuoto quella che il Palazzo del Nuoto e la piscina Usmiani si preparano ad ospitare. Da oggi a domenica saranno più di un migliaio gli atleti delle categorie Ragazzi, Junior, Cadetti e Senior in rappresentanza di 76 società in gara per la SWIM-TO “Trofeo Città di Torino”. Gli appassionati potranno vedere sfidarsi  tanti azzurri della nazionale maggiore e di quelle giovanile, accompagnati da tutti i migliori talenti del panorama torinese, piemontese e italiano.

Ai blocchi di partenza spicca il nome di Alessandro Miressi, campione europeo in vasca lunga e vicecampione europeo in vasca corta nei 100 metri stile libero, distanza di cui è primatista italiano. Da non dimenticare anche Benedetta Pilato, Andrea Vengoni, Stefania Pirozzi, Alessia Polieri, Erika Ferraioli e Marco Belotti, accomunati da una o più partecipazioni ai Giochi Olimpici. Da sottolineare la presenza dei piemontesi Alessandro Fusco, Aurora Petronio, Francesca Pasquino, Helena Biasibetti, Emiliano Tomasi, Emma Virginia Menicucci e della Nazionale juniores guidata da Walter Bolognani, sempre presente alla SWIM-TO.

“La SWIM-TO, nata nel 2013, è sempre più radicata nella nostra città –   – ha sottolineato l’assessore allo Sport cittadino – Sono contento per l’opportunità offerta a tutti gli appassionati che potranno vedere all’opera molti atleti sia torinesi, sia piemontesi. Il Palazzo del Nuoto è un impianto che ci consente di organizzare grandi manifestazioni e di poterci anche candidare per eventi legati alle discipline dell’acqua di livello nazionale e internazionale. Spero che la SWIM-To abbia il successo che merita e faccio il mio in bocca al lupo a tutti gli atleti e atlete in gara”.

Premi ai primi tre classificati di ogni categoria e, come da tradizione, molti altri riconoscimenti per le migliori prestazioni tecniche maschile e femminile di ciascuna categoria, i record e il miglior passaggio a metà gara in tutte le finali dei 100 metri. I finalisti di ogni prova riceveranno un punteggio in base al piazzamento e la somma dei punti conquistati dagli atleti di una stessa squadra contribuirà a stilare la classifica per società che vedrà il sodalizio primo classificato aggiudicarsi il Trofeo Città di Torino.

Marco Aceto

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top