Ti trovi qui: Home » Trasporti » Smog, a Torino scatta il semaforo viola

Smog, a Torino scatta il semaforo viola

Ieri si è registrato per il ventesimo giorno consecutivo un valore di PM10 superiore al limite di 50 mcg/mc stabilito dalla normativa europea. Pertanto, come stabilito dall’ordinanza definita in accordo con il tavolo metropolitano, da domani il semaforo della qualità dell’aria sarà portato al colore viola:verrà esteso l’orario del blocco del traffico, dalle 7 alle 20 anziché dalle 8 alle 19 come è avvenuto finora, e anche le auto diesel euro5 immatricolate dopo il 1 gennaio 2013 saranno ricomprese nel blocco.

Restano valide tutte le altre misure finora adottate.

Si invitano cittadini a utilizzare la propria auto solo in caso di assoluta necessità e di tenere a 19 gradi il livello del riscaldamento domestico. Per sapere quali sono le altre prescrizioni da seguire per mantenere basso il livello delle emissioni si può consultare l’ordinanza

È disponibile anche un utile vademecum con le risposte alle domande più frequenti

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top