Ti trovi qui: Home » Fotonotizia » Dal governo risorse per la mobilità sostenibile. Parte la progettazione della Metro2

Dal governo risorse per la mobilità sostenibile. Parte la progettazione della Metro2

È pronto per essere presentato alla Conferenza Unificata Stato-Regioni un decreto che assegna alla città di Torino 126 milioni e 780mila euro per alcuni progetti che saranno finanziati per il 2020, mentre nel piano nazionale della mobilità sostenibile, per l’acquisto di nuovi autobus, sono previsti  per Torino 30 milioni di ulteriori risorse. Lo ha detto lunedì la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli nel corso della sua visita a Palazzo civico.

“Le risorse annunciate sono molto importanti e consentiranno fra l’altro l’acquisto di altri 35 tram e la riqualificazione dell’area di piazza Bengasi nell’ambito dei lavori della metro 1 – ha sottolineato la sindaca Chiara Appendino -. Sono la testimonianza dell’attenzione del ministero e del Governo per la nostra città”.

“Siamo certi di avere stanziato un importo sufficiente per ottenere un livello di progettazione tale da definire il costo definitivo dell’opera. Una volta avuto questo numero si valuteranno stanziamenti ulteriori”. Così la ministra si è espressa sulla linea 2 della metropolitana di Torino. “Ci deve essere la valutazione consapevole che man mano che si fanno le scelte si fa il passo lungo come la gamba – ha aggiunto -. Poi dopo c’è un Governo attento a fare altrettanto il passo lungo come la gamba. Le risorse per la linea 2 della metropolitana di Torino ci sono e saranno immediatamente spendibili”.

Per la ministra “per cui oggi fare delle ipotesi sugli oltre 800 milioni destinati alla Metro 2 è un esercizio non corretto. Quello più corretto è attendere la progettazione e poi confrontarsi sui risultati. Oggi – ha concluso de Micheli – abbiamo fatto un ulteriore passo avanti per renderla ancora migliore”.

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top