Ti trovi qui: Home » Altre notizie » “La Carovana dello sport integrato” un progetto dello CSEN

“La Carovana dello sport integrato” un progetto dello CSEN

Il progetto dello CSEN “Carovana dello sport integrato” è un viaggio e un’esperienza partita a marzo di quest’anno per attraversare tutta l’Italia, facendo tappa in ogni regione per portare il messaggio dell’integrazione sociale della persona disabile e dell’accoglienza delle diversità attaverso lo sport. Il progetto è stato realizzato con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, degli enti locali frai quali il Comune di Torino e  privati.

La “Carovana dello sport integrato” è stata nella nostra città il 15 aprile dove un giovanissimo pubblico ha accolto i circa 120 addetti guidati dal responsabile nazionale dello CSEN Andrea Bruni. I ragazzi hanno potuto assistere a esibizioni di danza integrata proposte da associazioni sportive torinesi e giocato una partita di football assiene allo staff del Centro Sportivo Educativo Nazionale. Tutti quanti hanno potuto oltremodo dare il loro contributo a scrivere la Carta dei Valori dello sport integrato.

Il progetto, oltre lo sport, ha voluto coinvolgere l’arte pittorica. Grazie all’artista Vito Garofalo e altri tre pittori sono stati realitati dei quadri a tema sportivo. Parte del ricavato della vendita andràad alcune realtà associative che aderiscono al progetto dello sport integrato.

Il presidente regionale dello CSEN Mario Picco ha voluto omaggiare l’assessore allo Sport Roberto Finardi con un premio per l’inpegno che il suo assessorato ha dato del diffondere e far conoscere ai cittadini il progetto. “Vi ringrazio molto per quello che fate per lo sport integrato – ha sottolineato Finardi-. Compatibilmente con i fondi a nostra disposizione, abbiamo cercato anche noi di dare il nostro contributo”.

Marco Aceto

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top