Ti trovi qui: Home » Altre notizie » La Pallacanestro Torino femminile ha spento le sue 60 candeline

La Pallacanestro Torino femminile ha spento le sue 60 candeline

La Pallacanestro Torino femminile comincia la nuova stagione sportiva festeggiando il suo sessantesimo compleanno. La squadra allenata da Massimo Riga parte con l’obiettivo di raggiungere i playoff che le garantirebbe di giocare ancora in serie A. Sono passati ben dodici lustri da quando Candido Manfredi decise di mettere in piedi una società che potesse mettere in evidenza il basket in rosa. Negli anni si sono avvicendati molti presidenti, ma la passione è rimasta la stessa. Oggi il patron è Giovanni Garrone che ha assunto la carica dal 24 luglio 2014 e con lui le giocatrici torinesi hanno raggiunto la serie A nel 2015.

“Ringrazio tutti coloro che fanno parte di questa bella realtà cittadina – ha sottolineato la sindaca Chiara Appendino. Quest’anno speriamo che le ragazze possano regalarci delle belle soddisfazioni. Vorrei ricordare a tutti che i risultati si ottengono con il lavoro quotidiano e con sacrifio e dedizione”.

La Pallanestro Torino femminile, un anno fa era quasi sull’orlo del fallimento, poi grazie alla collaborazione tra la Città e alcuni sponsor è riuscita a restare nella massima serie. “Vorrei fare gli auguri alla società per i suoi sessanta anni di storia – ha sottoneato l’assessore Roberto Finardi. Ritengo che sia un patrimonio sportivo importante e mi auguro che resti sempre così”.

Nella prima di campionato le torinesi affronteranno le veneziane della Reyer. Si tratterà di un inizio non facile, ma se è lecito sognare di arrivare sempre più in alto allora si apra il sipario sulla nuova stagione.

Marco Aceto

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top