Ti trovi qui: Home » Cultura » Riconsegnate monete antiche alla Grecia

Riconsegnate monete antiche alla Grecia

monete_2di Michele Chicco

Uno degli eventi più emozionanti del summit dei Ministri alla Reggia di Venaria è stata la cerimonia di riconsegna di monete antiche alla Grecia, trafugate negli anni passati.

I due ministri della cultura, Dario Franceschini e Kostas Tasoulas, nel momento della restituzione delle monete, hanno riconfermato la forte cooperazione esistente fra i due Paesi nella lotta contro il traffico illecito di beni culturali.

Le 80 monete, delle quali 79 d’argento e una di bronzo, risalgono ad un periodo fra il V ed il II secolo a.c. e provengono da siti archeologici delle località di Akanthos, Terone ed Elion, che si trovano nella regione di Halkidiki. I Carabinieri hanno sequestrato i reperti nel 2008 e, dopo aver effettuato approfonditi controlli, hanno preso contatti con i responsabili ellenici per organizzarne il rimpatrio.

Con la cerimonia di riconsegna delle monete alla Grecia, la Presidenza italiana del Semestre europeo, ha voluto promuovere e rafforzare lo spirito di condivisione e collaborazione tra gli Stati membri nel contrastare il traffico illecito del patrimonio culturale. L’Italia, grazie all’attività investigativa del Comando dei Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale, è da sempre in prima linea non solo nel recupero di beni illegalmente esportati ma anche nella restituzione agli Stati di origine di reperti trafugati

 

Tag: , , , , , , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top