Ti trovi qui: Home » Primo piano » Giornata internazionale del Jazz, il programma

Giornata internazionale del Jazz, il programma

Nella Giornata Internazionale Unesco per il Jazz, martedì 30 aprile, saranno protagonisti: Pieranunzi, Tavolazzi e Zirilli al Conservatorio Giuseppe Verdi, alle ore 17.30 e, il trio del pianista Tommaso Perazzo, alle ore 19 al Mercato Centrale Torino (piazza della Repubblica). La sera, invece, dalle ore 21, alle OGR Torino si potrà assistere all’esibizione di Jon Balke ‘Siwan’ con l’Ensemble d’archi del Conservatorio di Torino (produzione originale TJF) e, a seguire, al concerto dell’attesissimo Joshua Redman Trio.

Programma 30 aprile

Ore 17.30
Conservatorio Giuseppe Verdi, PIAZZA BODONI
PIERANUNZI / TAVOLAZZI / ZIRILLI
Enrico Pieranunzi
, pianoforte
Ares Tavolazzi, contrabbasso
Enzo Zirilli, batteria
“E’ un trio pieno di “z”. Talmente pieno che più volte io, Enzo (un’altra “z”!), Ares ed io abbiamo pensato di chiamarlo Zeta Trio. Poi s’è deciso di tornare ai cari vecchi cognomi. Fu Enzo a invitarmi a Torino per dei concerti tempo fa, proponendo Ares al contrabbasso. Ares lo conoscevo di fama, aveva suonato con gli Area, che avevano suonato con Massimo Urbani, che aveva suonato spesso con me. Accettai e fu bello. Enzo è un batterista essenziale e fantasioso insieme. Ares ha musicalità, swing, senso melodico. E’ un trio “aperto”, si suonano miei pezzi, standard, brani melodici, situazioni free. Ecco, vorrei ridare a questo aggettivo il suo significato vero, al di fuori dello stile cui diede il nome. Ci sentiamo liberi suonando insieme. Ognuno porta nel trio quello che è, e lo esprime con gli altri. Ci riesce bene. Saranno tutte queste “z” in comune?” (Enrico Pieranunzi) – POSTO UNICO NUMERATO € 5,00

JAZZ clHUB
Ore 19.00
Ai Tre Bicchieri, VIA CARLO IGNAZIO GIULIO 29
PAOLO ZIRILLI FEAT. GIGI CAVICCHIOLI
“ENVIE D’EAU…AVEC UNE CLARINETTE DE NOUVELLE ORLEANS”
Paolo Zirilli,
pianoforte, pianoforte preparato, voce
Gigi Cavicchioli,clarinetto
Da tempo immemore, un pianoforte viaggia, nella notte, da Torino verso Parigi…et, à l’enverse…sans cesse… Un clarinetto, ricordando Bechet, lo segue a ruota. Il concerto propone brani originali di Zirilli, musiche di Sidney Bechet e classici di New Orleans.
Info concerto e prenotazione cena: tel. 3933240357; ai3bicchieri@libero.it / facebook: @CircoloAi3Bicchieri – INGRESSO GRATUITO CON TESSERA C.A.P.I.T.

JAZZ clHUB
Ore 19.00
Jazz Club Torino, PIAZZALE VALDO FUSI
IVAN BERT SJØ – SOUND JOURNEY ORCHESTRA
Ivan Bert, direzione, concept, sound design, tromba, elettronica
FiloQ, elettronica, live overdub, sound design
Paolo Porta, sassofoni
Andrea Bozzetto, sintetizzatori analogici, elettronica
Riccardo “Akasha” Franco – Loiri, live digital video
«Musica site specific per un volo virtuale in un mondo inesistente», questa è la sfida lanciata da Ivan Bert con il suo Ensemble SJØ. Il gruppo fonde gli strumenti acustici con l’elettronica live trasfigurando la musica contemporanea, le atmosfere ‘pop’ e il jazz per un nuovo capitolo nelle ricerche di confine. Questo lavoro è ispirato agli studi sulle relazioni tra ambiente, architettura e uomo dell’antropologo Franco La Cecla.
Info concerto e prenotazione cena: tel. 011882939; info@jazzclub.torino.it jazzclub.torino.it; facebook: @jazzclubtoINGRESSO GRATUITO

 

JAZZ clHUB
Ore 19.00
Osteria Rabezzana, VIA SAN FRANCESCO D’ASSISI 23/C
INSOLITO JAZZ TRIO
Stefano Calcagno, trombone
Marco Parodi, chitarra
Enrico Ciampini, contrabbasso
Il trio nasce dalla passione per il linguaggio del jazz degli anni Cinquanta e Sessanta e per le sonorità acustiche, rielaborate in una inusuale e stimolante combinazione strumentale. Il repertorio propone composizioni originali di Parodi e una selezione di brani raramente eseguiti nei concerti di Miles Davis, Sonny Rollins, Benny Golson, Ellington/Strayhorn, Lee Morgan.
Info prenotazione concerto e/o cena: tel. 011 543070; info@osteriarabezzana.it osteriarabezzana.it; facebook: @osteriarabezzana – INGRESSO GRATUITO

SPECIAL

Ore 19.00
Mercato Centrale, PIAZZA DELLA REPUBBLICA 25
TOMMASO PERAZZO TRIO “WHAT’S COMING NEXT?”
Tommaso Perazzo, pianoforte
Marco Zenini, contrabbasso
Giacomo Camilletti, batteria
I musicisti interagiscono creando musica ‘nel momento, dove echi di leggende del jazz (Keith Jarrett, Herbie Hancock) e influenze moderne (Esbjörn Svensson trio, Brad Mehldau) danno nuovo respiro al repertorio.
Tommaso Perazzo (1996) è il giovane pianista genovese vincitore del Premio Internazionale Massimo Urbani 2018 (primo classificato, premio della critica e premio del pubblico). INGRESSO GRATUITO FINO A ESAURIMENTO POSTI
La distribuzione dei tagliandi d’ingresso numerati inizierà 45 minuti prima dello spettacolo

JAZZ clHUB
Ore 20.00
Charlie Bird, VIA VINCENZO GIOBERTI 1
LUCA CURCIO & DUO BOTTASSO “SABIR, BISERTA E ALTRE STORIE”
Luca Curcio, contrabbasso, elettronica
Simone Bottasso, organetto diatonico, elettronica
Nicoló Bottasso, violino, tromba, elettronica
Luca Curcio, contrabbassista torinese di base a Copenhagen e i fratelli Bottasso (Simone di stanza a Rotterdam e Nicolò a Torino), si incontrano sul palco del TJF per un viaggio estemporaneo tra jazz, folk e musica elettronica partendo dai repertori dei rispettivi ultimi due dischi: Sabir e Biserta ed altre storie, pubblicati entrambi da Visage Music. Esploratori instancabili, il loro comune denominatore è il desiderio di scoperta che parte dal jazz (Luca) e dalla musica Occitana (Duo Bottasso).
Info e prenotazioni concerto: tel. 3403496030; charliebirdjazz@gmail.com / facebook: @CharlieBirdTorino – INGRESSO GRATUITO

Luisa Cicero

 

Tag:

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top