Ti trovi qui: Home » Sport » Europa Cup e tuffi, Torino capitale dell’acqua

Europa Cup e tuffi, Torino capitale dell’acqua

Il mese di marzo a Torino si chiuderà all’insegna dell’acqua, dello sport di altissimo livello e del grande spettacolo. A partire da domani e fino a domenica 31 si svolgeranno in contemporanea la Final Six di Europa Cup di pallanuoto femminile e i Campionati Italiani Assoluti Invernali di tuffi, ospitati rispettivamente dal Palazzo del Nuoto  e dalla piscina Monumentale. A poche decine di metri di distanza, in due degli impianti si ritroveranno quindi le migliori nazionali femminili di pallanuoto a livello continentale e i migliori tuffatori in ambito nazionale, per tre giorni di gare con il pubblico che potrà accedere gratuitamente per ambo gli eventi.

“Innanzitutto vorrei ringraziare di cuore la FIN nazionale e regionale – ha sottolineato l’assessore Roberto Finardi – per averci scelto nuovamente per ospitare queste due importanti manifestazioni. Credo che Torino sia una piazza importante per gli sport legati all’acqua. Ringrazio i tecnici e gli atleti per lo spettacolo che ogni volta ci regalano per raggiungere gli obiettivi desiderati. Sono sicuro che i cittadini risponderanno numerosi e con affetto”.

Le finali di Europa Cup di pallanuoto femminile vedranno in campo le nazionali di Italia, Ungheria, Olanda, Russia, Spagna e Grecia, qualificate attraverso due gironi preliminari i cui incontri si sono disputati a partire da novembre. Italia e Russia, vincitrici del gruppo B e A rispettivamente, sono ammesse di diritto alle semifinali in programma sabato 30 marzo. Le nostre ragazze attenderanno in semifinale la vincitrice del match tra Spagna e Olanda, la Russia invece se la dovrà vedere con una tra Ungheria e Grecia. Domenica si giocheranno le due finali a partire dalle 15.

Per quando riguarda i tuffi la nostra città ospierà, per il terzo anno consecutivo, gli Assoluti Italiani a cui parteciperanno 60 atleti in rappresentanza di 17 società provenienti da tutta la penisola. Tra i protagonisti dell’evento ci sarà sicuramente Giovanni Tocci, Elena Bertocchi e Noemi Batki. Occhi puntati sulla giovane Chiara Pellacani, classe 2002, oro nel sincro 3 metri all’ultimo europeo in coppia con Elena Bertocchi. Si parte domani alle 10 e lo spettacolo è garantito fino a domenica. Il programma dei due eventi è consultabile sul sito della FIN.

Marco Aceto

 

 

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top