Ti trovi qui: Home » Sicurezza » Assicurazione online falsa: veicolo sequestrato e sanzione di 800 euro

Assicurazione online falsa: veicolo sequestrato e sanzione di 800 euro

Aveva provveduto alla stipula della polizza per la propria auto tramite la ricerca su un apposito sito internet, ma ai controlli degli agenti della Polizia Municipale il veicolo risultava sprovvisto della necessaria copertura assicurativa.

Brutta disavventura per il proprietario di un’Alfa Romeo Giulietta intercettato questa mattina in corso Duca degli Abruzzi da una pattuglia del Reparto Sicurezza Stradale Integrata, in servizio a bordo di un mezzo dotato di autodetector.

Agli agenti l’uomo mostrava la ricevuta di un broker assicurativo che, alle successive verifiche, risultava già segnalato per truffe on line dall’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni (IVASS) – dipendente dalla Banca d’Italia – che ne aveva già anche richiesto l’oscuramento.

L’incauto proprietario del veicolo, che si è così visto sequestrare il mezzo e comminata una sanzione di oltre 800 euro, manifestava la volontà di sporgere querela per la truffa subita.

La polizia municipale ricorda che è sempre importante controllare accuratamente le offerte di polizze vantaggiose presenti sul web. Un aiuto arriva dal sito IVASS https://www.ivass.it/consumatori/index.html quando vi sono dubbi su compagnie assicurative sconosciute o intermediari assicurativi già segnalati sulla rete. Ulteriori controlli sull’assicurazione e sulla revisione dei veicoli possono essere effettuati sul portale dell’automobilista https://www.ilportaledellautomobilista.it/web/portale-automobilista/

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top