Ti trovi qui: Home » Sport » Un anno importante per la Ginnastica Victoria

Un anno importante per la Ginnastica Victoria

di Marco Aceto

Un anno ricco di soddisfazioni quello della Ginnastica Victoria Torino guidata dal presidente Ezio Torta e dalla direttrice tecnica Patrizia Signor, che hanno visto due dei loro ginnasti indossare per la prima volta in assoluto la maglia della Nazionale italiana in occasioni di competizioni internazionali. Si tratta di Lorenzo Pisano che ha rappresentato il nostro Paese nel maggio scorso nella Coppa del Mondo svoltasi a Osijek in Croazia. Il ginnasta torinese ha ottenuto il ventiquattresimo posto al corpo libero e il sedicesimo al volteggio. L’altro è Cristiano Raffa che in azzurro ha disputato l’Austrian TGW Future Cup a Linz.

Le ragazze della Ginnastica Victoria Torino sono in attesa di disputare il campionato di serie A2 con una formazione in parte rinnovata. La capitana sarà sempre Martina Natale e assieme alla storica compagna Okivia Di Gregorio cercheranno di dare man forte ed esperienza alle nuove ginnaste per conquistare un posto in A1. Il campionato inizierà a fine febbraio da Busto Arsizio, comprende anche la tappa di Padova e si concluderà a Firenze con la finale in programma ai primi di maggio.

E’ stato presentato anche il progetto “Scuola Flessibile” nato in collaborazione con l’istituto paritario del La Salle e l’Università degli Studi di Torino (Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione) che permette alle atlete di frequentare le lezioni e di potersi allenare in un’unica struttura, ovvero quella del PalaGinnastica in via Giacinto Pacchiotti 71.

Alla conferenza stampa era presente il consigliere comunale Marco Chessa che ha portato i saluti della Città a nome della sindaca Chiara Appendino e dell’assessore allo Sport Roberto Finardi: “Torino si conferma una città ricca di impianti sportivi e il PalaGinnastica è veramente una bella struttura – ha sottolineato Marco Chessa – . Voglio fare i miei complimenti alla Societtà Ginnastica Victoria per i risultati ottenuti e vorrei augurare loro di continuare a fare crescere i propri ginnasti in maniera sana”.

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top