Ti trovi qui: Home » In Comune » Scade lunedì 12 novembre il bando pubblico del progetto “Aria”

Scade lunedì 12 novembre il bando pubblico del progetto “Aria”

di Mariella Continisio

Scade lunedì 12 novembre il bando per la coprogettazione di “Aria: attività e interventi con adolescenti e giovani” approvato dalla Giunta comunale il 9 ottobre scorso. La nuova procedura di evidenza pubblica mira a individuare soggetti del terzo settore da ammettere alla programmazione di attività e interventi inclusivi di promozione della salute e di prevenzione primaria e secondaria rivolti ad adolescenti, giovani e adulti.

Il miglioramento della salute e del benessere della popolazione sono obiettivi prioritari per la Città di Torino, in coerenza con i principi enunciati nel documento dell’OMS “Salute 2020: un modello di Politica Europea” e del Piano regionale della Prevenzione 2014-2018.

“Aria” è una iniziativa della Divisione servizi Sociali del Comune di Torino, nata nel 2012, in collaborazione con i soggetti del terzo settore, in particolare con le Aziende Sanitarie con cui ha costituito un comitato per la Promozione della salute, per sviluppare azioni a supporto di adolescenti e minori nei loro percorsi evolutivi.

Gli interventi messi a punto in questi anni, per le persone di età compresa tra i 14 e i 21 anni, sono stati orientati al rafforzamento della peer education, dell’autodeterminazione, del protagonismo, della consapevolezza di sé e dell’autostima. In questa direzione, la Città si è posta l’obiettivo di accrescere l’investimento sulla popolazione giovanile innovando e ampliando il progetto Aria per il triennio 2018-2021. Saranno tre le macro aree di intervento: attività di accoglienza, ascolto e orientamento; percorsi di sostegno e di orientamento; sviluppo di reti e progetti di comunità.

Il primo ambito prevede, tra le molteplici azioni, percorsi formativi, di volontariato, lavorativi, educativi, cultuali, sportivi e del tempo libero, diffusi su tutto il territorio cittadino.

Le seconda area mira, alla realizzazione di un servizio di accoglienza, ascolto e orientamento all’interno dei locali comunali di via Giolitti 40/b e del Polo per la salute, in corso San Maurizio 4, in collaborazione con il servizio Promozione delle sussidiarietà e della salute della Divisione Servizi sociali della Città.

Il terzo progetto di intervento ha l’obiettivo di consolidare e connettere i progetti e le reti esistenti come le iniziative dedicate al benessere psicosociale (in raccordo con l’Als e altri enti istituzionali), il sostegno del protagonismo dei giovani in ambiti culturali, artistici, sportivi e del temo libero, le azioni che promuovono le esperienze di volontariato e i percorsi di accesso al mondo del lavoro.

La modulistica e tutte le informazioni inerenti il bando pubblico per la coprogettazione nel Progetto “Aria” per il triennio 2018-2021 sono disponibili sul sito web della Città

http://www.comune.torino.it/pass/salute/2018/10/10/bando-pubblico-per-la-coprogettazione-nel-progetto-aria-per-il-triennio-2018-2021/

Tag: ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top