Ti trovi qui: Home » Territorio » Il New York Times incorona Torino come città “vegetarian e veggy friendly”

Il New York Times incorona Torino come città “vegetarian e veggy friendly”

Lars Leetaru

Dopo averla inserita, nel 2016, tra le 52 destinazioni da visitare e averle dedicato, l’anno seguente, un ampio reportage, Torino torna sulle colonne dell’inserto di viaggi del New York Times in un articolo di consigli per chi, vegetariano o vegano, va alla scoperta di altri Paesi.

Nell’articolo ‘5 semplici consigli per aiutare i viaggiatori vegetariani o vegani a mangiare bene ovunque’ pubblicato nei giorni scorsi, la giornalista di lifestyle e viaggi Shivani Vora sottolinea come la nostra città sia tra quelle che ha un’abbondanza di ristoranti vegetariani.

“La segnalazione del New York Times che evidenzia l’ampia offerta alimentare nei menù di ristoranti e  strutture ricettive cittadini conferma l’attenzione che Torino è capace di dedicare alle esigenze di ogni turista”, commenta l’assessore al Turismo Alberto Sacco.

“D’altronde Torino e il Piemonte – prosegue Sacco – sono riconosciuti a livello mondiale come bandiere del cibo sano e di qualità e anche nel corso di questo anno, dedicato alla valorizzazione e alla promozione del cibo italiano, la nostra città è stata e sarà la sede di importanti eventi come la selezione europea del Bocuse d’Or, nel giugno scorso, e di Terra Madre Salone del Gusto, in programma a Torino dal 20 al 24 settembre.

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top