Ti trovi qui: Home » Sicurezza » Polizia Municipale, denunciato un posteggiatore abusivo

Polizia Municipale, denunciato un posteggiatore abusivo

di Eliana Bert

Questa mattina agenti della Polizia Municipale sono intervenuti nel parcheggio di via Treviso angolo via Livorno in seguito alla richiesta di aiuto giunta alla centrale operativa da una donna minacciata da un posteggiatore abusivo.

Quando sono intervenuti i vigili l’uomo, un cittadino di origine magrebina, ha opposto resistenza. Condotto al Comando di via Bologna per l’identificazione è stato denunciato in stato di libertà per estorsione, reato per il quale il codice penale prevede fino a dieci anni di reclusione.

Da tempo la Polizia municipale è impegnata a contrastare la presenza dei posteggiatori abusivi, soprattutto nelle aree adiacenti agli ospedali, applicando le sanzioni previste dal codice della strada e sequestrando le somme illecitamente ottenute. Altri interventi, con tre arresti solo nelle ultime settimane, sono stati effettuati nei confronti di chi manomette i parcometri cittadini per acquisirne indebitamente gli incassi.

Quest’anno, inoltre, l’attività di presidio del territorio e di pronto intervento nei mesi estivi è stata intensificata per contrastare la presenza di abusivi, siano essi venditori o parcheggiatori, a tutela della sicurezza dei cittadini e dei turisti.

Tag: , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top