Ti trovi qui: Home » Economia » Piazza della Repubblica. La Giunta approva due delibere per il rilancio delle aree commerciali

Piazza della Repubblica. La Giunta approva due delibere per il rilancio delle aree commerciali

Sono stati approvati questa mattina dalla Giunta Comunale, su proposta di Alberto Sacco, assessore al commercio e alle attività produttive, due provvedimenti volti alla riqualificazione dell’intera area di Porta Palazzo: “Si tratta in entrambi in casi – precisa l’avvocato Sacco – di azioni volte a facilitare gli scambi commerciali e la rivitalizzazione di questa storica area mercatale, una tra le più importanti della città, con norme stabilite consultando preventivamente sia i rappresentanti degli ambulanti sia gli esercenti”.

Il primo atto si riferisce a una deliberazione (per diventare effettivamente operativa dovrà essere vagliata dal Consiglio Comunale) di approvazione delle modifiche di adeguamento della disciplina, vigente dal febbraio 2010, dei rapporti con la cooperativa del Mercato coperto III Abbigliamento, che detiene l’immobile in virtù di un diritto di superficie, al fine di definire le modalità di realizzazione del progetto di riqualificazione dell’immobile presentato,  in seguito alla procedura ad evidenza pubblica che è stata espletata l’aprile scorso, dalla srl Mercato Centrale di Firenze.

L’aggiornamento della convenzione prevede che le attività attualmente esistenti vengano tutte riunite al primo piano della struttura, che gli spazi situati al piano terreno, opportunamente adattati allo scopo, siano destinati a pubblico esercizio di somministrazione di alimenti e bevande e che sia la piazza interna posta al piano terreno sia l’intera area del secondo piano siano in uso gratuito alla Città. Inoltre gli orari degli stand potranno essere diversificati in relazione alle tipologie delle diverse attività commerciali.

La seconda delibera, incidendo in materia di plateatico, riguarda la riallocazione, a partire dal mese di settembre, dei posteggi del settore ortofrutta, anche al fine di dare una più ampia visibilità all’ingresso principale dell’edificio del mercato coperto V Alimentare e maggiore sicurezza all’area nel suo complesso.

Al termine dell’operazione di trasformazione del layout si darà corso all’assegnazione dei posteggi ancora liberi ai vincitori del bando pubblico per la loro assegnazione, che è stato recentemente pubblicato.

La decisione presa oggi, frutto del lavoro dei tecnici del Servizio Aree Pubbliche e del Servizio Infrastrutture per il Commercio con l’importante contributo di “The Gate”, che ricopre il ruolo di facilitatore fra l’Amministrazione comunale e gli operatori, è stata preceduta da un percorso condiviso con la Commissione del mercato “Repubblica”.

Tag: , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top